EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Como Hotels: obiettivo accrescere la notorietà del brand

20/06/2018 15:00
Roadshow che tocca, oltre al nostro Paese, Germania, Spagna, Uk e Parigi

Accrescere la notorietà del brand nel mercato italiano e in Europa: con questo obiettivo Como Hotels sta effettuando un roadshow in questi giorni, che tocca, oltre al nostro Paese, Germania, Spagna, Uk e Parigi in Francia.

Una piccola catena alberghiera, con 14 strutture dislocate tra Bali, Bangkok, Bhutan, Londra, Maldive, Miami Beach, Perth, Phuket e Turks and Caicos, tutte di proprietà e in gestione diretta. Una crescita graduale e che strizza l’occhio al design (esempio di struttura realizzata da architetti italiani è il Como Metropolitan Miami Beach a cura di Paola Navone).

Tra le più recenti novità, il Como Parrot Cay tra fine agosto e fino a prima di Natale  ha visto un rinnovamento completo delle camere Garden Room, Ocean Facing Room e Como Suite, che ha mantenuto fede allo spirito originario. Le One Bedroom Beach House hanno visto un refurbishment più soft, che ha coinvolto per esempio il deck e la piscina. E’ stato, inoltre, effettuato un restyling del Lotus Restaurant, il ristorante bordo  piscina, con l’introduzione di un beach club.

Tra le recenti aperture della catena il Como Uma Canggu, sulla costa sud di Bali, a febbraio di quest'anno. Al momento in Italia "sono una decina i t.o. con i quali la catena vanta partnership forti", spiega la global sales manager Southern Europe Sonia Travaini.

Tra le strutture predilette dai nostri connazionali si segnala Parrott Cay (Turks & Caicos): “Si tratta del terzo mercato europeo”, spiega Thibaut Asso, regional director of sales and marketing Como Parrot Cay e Como Metropolitan Miami Beach. In generale tra i target principali figurano coppie (70%) e famiglie (30%). Molto in voga anche i combinati tra Turks & Caicos e Miami.

Tra gli atout di Como Miami Beach, struttura in stile art deco con 74 camere, personalizzazione del servizio ed esperienza sofisticata.  Anche in questa struttura il mercato italiano si attesta al terzo posto tra quelli europei. 

Alle Maldive si distingue Como Cocoa, nell’atollo di Male sud, “aperto 15 anni fa quando la proprietaria Christina Ong trovò quest’isola e se ne innamorò”, spiega Fadzlon Bakar, cluster director of sales and marketing Maldives. Coppie e honeymooner tra i target, ma anche famiglie. Anche qui  il mercato italiano si colloca alle spalle di Uk e prima della Germania, “ma vogliamo farlo crescere”, conferma Bakar. Altra proprietà alle Madive Como Maalifushi, nell’atollo di Thaa, con 65  tra camere suite e ville e un’isola privata a 5 minuti, Lavadoo, dove organizzare barbecue o picnic privati. Molte le attività organizzate per le famiglie con i bambini, in cui sono coinvolti i piccoli insieme ai genitori. Infine, Orawan Chiraporn director of sales leisure Thailand and Bhutan, evidenzia le caratteristiche di Como Metropolitan Bangkok, aperto nel 2003 con 169 tra camere e suite. Qui i nostri connazionali si attestano nella top five, alle spalle di mercato asiatico, Uk, Usa e Spagna. In Thailandia, invece, al Como Point Yamu di Phuket, aperto nel 2013 e con 106 tra camere, ville e suite sono “un mercato in crescita”, afferma la manager. n.s. 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte