EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Lotta alle false recensioni: Tripadvisor e Fipe ampliano la collaborazione

05/07/2018 14:33
"Un forte segnale che vogliamo dare a tutto il mondo della ristorazione a sostegno della trasparenza e della legalità", ha detto il vicepresidente Aldo Mario Cursano

Migliore categorizzazione, contrasto ai tentativi di frode, modalità di ricerca più mirate. Tripadvisor e Fipe ampliano la loro collaborazione, nata in Italia, portandola su scala globale. Un appuntamento finora inedito nel panorama delle associazioni imprenditoriali che rappresentano il mondo della ristorazione e del fuoricasa.

"Un risultato di grande importanza per tutto il nostro mondo e per i clienti che nel futuro, in ogni parte del globo, usufruiranno di TripAdvisor - commenta il vicepresidente Aldo Mario Cursano -. Il rafforzamento della collaborazione per contrastare le false recensioni è un forte segnale che vogliamo dare a tutto il mondo della ristorazione a sostegno della trasparenza e della legalità: una risposta condivisa contro chi, sia come singolo che tramite agenzie ad hoc, ricorre a scorciatoie e sotterfugi per ingannare i consumatori e penalizzare i competitor. Altro aspetto importante riguarda il potenziamento dei filtri di ricerca per consentire agli utenti di trovare con facilità il ristorante più adatto alle rispettive esigenze. I ristoranti con servizio saranno ben distinti dalle attività senza servizio. Mettere insieme ristoranti e take away è un limite e un errore che abbiamo segnalato fin da subito a TripAdvisor. Finalmente hanno riconosciuto che avevamo ragione e questo riguarderà tutti i Paesi".

“L’incontro nei nostri uffici di Londra è un importante passo avanti che sancisce ulteriormente la stretta e positiva collaborazione con la Fipe - ha commentato Sally Davey, global director industry Relations di Tripadvisor -. È stata una giornata costruttiva di scambio e confronto su temi rilevanti che ha portato da un lato alla realizzazione di progetti fondamentali per la ristorazione italiana, per il sito e per i suoi utenti e dall’altro a possibili interessanti sinergie future. Siamo felici di questa partnership che negli anni si è sempre più rafforzata e ha portato risultati fondamentali per tutti”.
 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us