EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Fs Italiane: facility agreement per 2 miliardi di euro

16/07/2018 14:33
I proventi potranno essere utilizzati per le attività generali del gruppo, incluso l'acquisto di nuovi treni regionali, in particolare i Rock e i Pop, e gli investimenti per sviluppo e potenziamenti infrastrutturali

Ferrovie dello Stato Italiane ha firmato un nuovo facility agreement di tipo revolving e committed - ovvero una linea di credito rotativa con impegno irrevocabile delle banche - per complessivi 2 miliardi di euro.
Fs Italiane ha significativamente aumentato con successo la disponibilità rispetto alla precedente linea di credito - scaduta a maggio - che aveva un importo massimo di 1,5 miliardi di euro.

La nuova facility ha raccolto nuovamente l’interesse del sistema bancario ed è stata interamente sottoscritta da un pool di 11 primari istituti finanziari nazionali e internazionali, selezionati fra 19 istituti attraverso una gara indetta ad aprile da Fs Italiane e mediante processo di sindacazione.

L'utilizzo dei proventi

I proventi della facility, che è valida fino al 2021, potranno essere utilizzati per le attività generali del Gruppo Fs Italiane, incluso l'acquisto di nuovi treni regionali, in particolare i Rock e i Pop, e gli investimenti per sviluppo e potenziamenti infrastrutturali.
L’operazione conferma l’interesse per il profilo di credito di Fs Italiane da parte dei mercati finanziari e garantisce continuità nella copertura delle esigenze di liquidità per le molteplici attività del gruppo.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte