EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Mappamondo: le vendite estate a +10%, soffrono Cuba e Messico

31/07/2018 15:17
Per l'inverno il t.o. punta su Corea del Sud e Iran, viaggi esperienziali in Thailandia e Capodanno a Dubai. In autunno previsti due fam trip per le agenzie
Bene le vendite dell'estate a + 10% in tutte le destinazioni. In sofferenza Cuba e Messico. Questo il bilancio fatto a Guida Viaggi da Andrea Mele amministratore delegato di Mappamondo sulla stagione in corso. "E' un risultato che conferma la correttezza delle scelte fatte su alcune destinazioni con investimenti su quantità importanti di posti volo vuoto/pieno" ha spiegato Mele.
 
Per il prossimo inverno il manager anticipa di voler puntare su mete insuali e tour esperienziali. 
"Tra le novità ci sono due tour in Iran, una meta unica dal punto di vista storico, archeologico e culturale o il ritorno della Corea del Sud, una destinazione emergente e per la quale le richieste e l’interesse del mercato sono decisamente in crescita e dove proponiamo un tour di gruppo, con guida in italiano" ha spiegato Mele. Per quanto riguarda la Thailandia, mercato già maturo, il t.o. ha studiato un pacchetto ad hoc homestay. "Lo abbiamo chiamato Vivere con loro Vivere come loro - ha detto- si tratta di tre giorni in un villaggio thailandese, dormendo nelle loro case e condividendo le loro abitudini quotidiane. Mentre per chi cerca puro mare e relax, proponiamo nuove strutture alberghiere molto adatte alla clientela italiana a Khao Lak, Koh Lanta, Koh Samet e Phuket".
 
Per la fascia di clientela alto spendente, infine il t.o. ha siglato due importanti accordi a Dubai: uno con il Nikki Beach Resort & Spa e l’altro con il Palazzo Versace Dubai, uno dei più importanti alberghi di lusso dell’emirato. " Sono già aperte le vendite per Capodanno a Dubai con un'ampia scelta di differenti combinazioni tra le quali la novità Dubai & Yas Island" ha detto il manager. Per l’autunno Mappamondo ha già in programma una serie di eventi mirati sul territorio italiano e due fam trip, uno in Australia e uno in Thailandia. "Per noi la formazione è continua e proseguiamo quest’attività con azioni mirate a far conoscere in maniera diretta e approfondita i nostri prodotti, la nostra qualità e la nostra specializzazione" ha concluso Mele. a.g.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us