EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Babbel svela le app vincenti quando si è in vacanza

14/08/2018 16:48
Una lista di applicazioni per essere ottime guide ai musei, parlare più lingue, conoscere i posti “cool” da visitare o ordinare il piatto giusto, nel posto giusto

Babbel, l'app per l’insegnamento delle lingue, ha creato una lista di app per essere sempre aggiornati, in qualunque situazione e dovunque ci si trovi, senza togliere il divertimento di parlare con la gente del luogo e approfondire quello che si è scoperto. 

Fare la guida ai musei
Con l'app Arts and Culture di Google si potrà non solo visitare virtualmente vari musei, ma soprattutto prepararsi prima di un viaggio per sorprendere gli amici con conoscenze super una volta lì. O attaccare bottone con altri turisti davanti al proprio quadro preferito.

Parlare più lingue
Non c’è niente che impressioni di più amici e conoscenti che sapere la lingua del posto. Si possono così chiedere informazioni sui locali più in o semplicemente fare nuove amicizie. Con Babbel si avrà la possibilità di stupire gli amici in 14 lingue. 

Conoscere i posti “cool” da visitare
Teatri dove guardare film indie e bere qualcosa, trovare la “casa di Corto Maltese” in un bar o fare un pic nic nella giungla, pur restando in città. Questi sono solo alcuni dei consigli di viaggio che si trovano nella app Cool Cousin, dati da persone che conoscono la propria città e i posti giusti.

Prenotare velocemente con l’airbnb dei camper
Se invece le vacanze ideali e il tempo libero meglio spesi hanno a che fare col glamping o il campeggio allora Yescapa è la soluzione ideale. In questo modo ci si può mettere in contatto con chi ha a disposizione un camper per un affitto veloce e sicuro e fare bella figura con gli amici che si vorranno coinvolgere in un’esperienza on the road.

Ottenere la tintarella perfetta
Se la meta scelta è a tema mare, proteggersi sempre ed evitare le ore più calde restano le regole d'oro sia per i fanatici della tintarella responsabile sia per i perennemente ustionati. Happy Sun può dare un valido aiuto in più: calcola il fototipo, consiglia la protezione da usare, dice quanto tempo ci si può esporre e avvisa con un alert se si sta esagerando. Si potrà così fare un figurone dando preziosi consigli ad amici o famiglia per evitare i danni dei raggi solari o spiacevoli “segni” sulla pelle.

Ordinare il piatto giusto, nel posto giusto
Con l’aiuto della app di Yelp si possono trovare i locali giusti, il ristorante tipico frequentato solo dalla gente del posto e consigli sui migliori piatti da provare. 

 

 

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte