EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Aeroporto di Verona, ad agosto +12% di passeggeri

07/09/2018 09:46
Lo "scalo scaligero" cresce a doppia cifra (+10%) anche nel confronto complessivo 2018 su 2017. Catania prima destinazione nazionale, sull'estero vince Francoforte

Oltre 465.000 passeggeri nel mese di agosto, con un incremento del +12% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Sono questi i risultati dell’aeroporto Valerio Catullo di Verona, che portano il numero di viaggiatori da inizio anno oltre quota 2.400.000, con una crescita del +10% sullo stesso periodo del 2017, superiore alla media nazionale che si attesta attorno al 6%.     

Tra le prime 10 destinazioni per volume di passeggeri, 5 sono nazionali: in prima posizione c’è Catania, seguita da Cagliari, Palermo, Olbia e Roma. Tra le prime destinazioni internazionali ci sono invece Francoforte ed Amsterdam, che in quanto aeroporti hub garantiscono collegamenti in tutto il mondo, insieme a Londra, Tel Aviv e Tirana.

Le destinazioni extra-Schengen sono cresciute del +19%, con i primi tre mercati rappresentati da Gran Bretagna, Israele ed Albania.

“Siamo molto soddisfatti - spiega Paolo Arena, presidente di Catullo spa - per i brillanti risultati della stagione estiva dell’aeroporto, determinati dall’incremento dei flussi sia incoming che outgoing, i primi collegati all’attrattività del nostro territorio, i secondi generati dalle numerose nuove destinazioni introdotte a favore della mobilità dell’area servita”.

Per Camillo Bozzolo, direttore sviluppo aviation del Gruppo Save, “le sedici nuove destinazioni introdotte con la stagione estiva hanno prodotto risultati importanti per l’aeroporto Catullo, la cui crescita è il risultato di un solido e continuativo rapporto di collaborazione con le compagnie aeree”.    


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us