EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Direttiva-Welcome: "Alle adv schemi contrattuali utilizzabili con tutti i t.o."

18/09/2018 16:42
Tra fine settembre ed inizio ottobre il network riprende i webinar per aiutare le affiliate a risolvere gli aspetti ancora non chiari della nuova normativa

Direttiva europea e formazione per le adv. Alcuni network si sono attivati per venire incontro alle affiliate ed aiutarle a dirimere i dubbi su diversi temi legati alla nuova normativa.

"Fin quando esisteva il solo schema della direttiva non si sapeva se il legislatore italiano avrebbe preso il testo pari pari o se avrebbe apportato delle modifiche. Pertanto sino alla pubblicazione del testo ufficiale del dlgs 62 avvenuta ad inizio giugno abbiamo fatto studiare in modo approfondito la direttiva dal nostro consulente legale e, una volta in possesso del testo definitivo, abbiamo potuto cominciare le azioni di formazione sulle agenzie". E' stata questa la scelta fatta da Welcome Travel, come dichiara a Guida Viaggi Massimo Segato, direttore rete indiretta.

"L'entrata in vigore della nuova normativa, 1 luglio, ha coinciso con un momento della stagione pessimo per il nostro lavoro, in piena alta stagione. Welcome è partito a giugno con una serie di newsletter diffuse alle adv per raccontare cosa stava cambiando, focalizzando i punti principali, i profili di responsabilità tra organizzatore e intermediario, l'importanza delle informazioni precontrattuali e la nuova figura dell'agevolazione - fa presente il manager -. Abbiamo svolto dei webinar per dare la possibilità agli agenti Welcome Travel di porre quesiti".

A ridosso del 1° luglio scorso, Welcome ha diffuso alle adv i nuovi testi contrattuali da utilizzare con i clienti, "aggiornati secondo le nuove norme e quindi tali da recepire tutto ciò che il legislatore prevede, a tutela del viaggiatore. In quei giorni alcuni t.o. hanno diffuso, ognuno, il proprio schema contrattuale, il che ha comportato che le adv avessero sotto mano molteplici contratti di viaggio, dovendo così lavorare su molti template differenti". Per risolvere questa complessità Welcome ha fornito loro schemi contrattuali utilizzabili con tutti i t.o.

"Il nostro consulente legale, grazie ad un form elettronico creato per trasmetterci dubbi e perplessità, ha dato risposte ad un centinaio di domande", ma il percorso non è terminato, tra fine settembre ed inizio ottobre Welcome farà ancora dei webinar per aiutare le adv, "che nel frattempo hanno avuto modo di prendere un po' più confidenza con le novità, a risolvere gli aspetti ancora non chiari". s.v.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte