EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

L'Abruzzo punta sul turismo sostenibile

18/09/2018 10:05
Oggi un importante appuntamento rilancia la proposta della regione che promuove il suo patrimonio naturale

L'Abruzzo punta al turismo sostenibile e oggi ospita nel Monastero di Santo Spirito nel Comune di Ocre, un seminario dedicato a questo segmento. L’evento, voluto dal presidente vicario della regione, Giovanni Lolli, in qualità di coordinatore della Commissione Turismo e Industria Alberghiera della Conferenza delle Regioni e Province Autonome, organizzato dalla Regione Abruzzo, in collaborazione con la Conferenza delle regioni e Legambiente, è rivolto agli assessori al turismo delle regioni italiane, ai rispettivi direttori di area, nonché a giornalisti ed esperti nazionali, operatori del settore e amministratori locali.

Il tema del turismo sostenibile e attivo è ormai un modello che sottende ogni forma di turismo.  Vista la crescente rilevanza che il tema sta assumendo a livello nazionale ed europeo, è diventato prioritario nell’agenda delle regioni italiane. Con Giovanni Lolli, al tavolo ci sono Alessandra Priante, per il ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e del Turismo; Maria Elena Rossi in rappresentanza dell’Enit; Magda Antonioli, direttrice del corso di laurea Magistrale Acme dell’Università Bocconi, punto di riferimento in Italia per gli studiosi del turismo. A seguire si terrà un confronto tra una esperienza italiana e quella dei Paesi Baschi, aderenti a Necstour, importante rete turistica europea sul turismo sostenibile: interverranno Inigo Uriarte, del settore Turismo del Governo basco, che parla della “Gestione integrata della costa Basca” e Gianfranco Ciola, direttore del Parco delle dune costiere di San Lorenzo e del Gal della Val d’Itria in Puglia. Nella mattinata di lavori anche tante best practice in Italia nelle diverse regioni.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte