EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Barcellona: numeri in calo, in primo piano la politica

19/09/2018 14:29
Stando alla classifica globale del Reputation Institut la città catalana avrebbe avuto un calo di preferenze nei mesi scorsi, in linea con gli eventi politici

Barcellona perde smalto agli occhi dei turisti. E' l'analisi fatta dal Reputation Institut sulla percezione che i cittadini dei Paesi del G8. Stando all'istituto di ricerca neegli scorsi mesi le discussioni sul processo indipendentista hanno fatto scivolare la città dall'8º al 15º posto nella classifica globale stilata. Barcellona si attesta immediatamente davanti Milano nella classifica - che valuta fra gli altri il livello di sicurezza e incertezza - con Tokyo al primo posto e che vede Venezia e Roma rispettivamente al 6º e al 7º posto.

Nell'ottobre scorso la Catalogna ha registrato 1,48 milioni di turisti stranieri, pari a -5% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente e mentre il resto della Spagna segnava arrivi record di visitatori, secondo il rilevamento del patronato Exceltur, che raggruppa le imprese del settore. Nelle prime due settimane seguite alla consultazione poi dichiarata illegale, l'attività turistica ha registrato una flessione del 15%, mentre le prenotazioni dei voli scendevano del 22%. La tendenza al ribasso è continuata anche nel primo semestre dell'anno in corso, con una caduta del 3% dell'occupazione alberghiera e del 7,2% del fatturato. Tuttavia, il mese di giugno ha registrato una timida ripresa, con due milioni di turisti stranieri, pari a un aumento di circa il 3% rispetto allo stesso mese del 2017, secondo i dati dell'Istituto Nazionale di Statistica. Quanto alla reputazione internazionale, la città della Sagrada Familia ha perso circa 4 punti nella classifica globale, passando dai 79 dell'8º posto ai 74,6 dell'attuale 15º posto.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte