EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

La Sicilia accelera sulla promozione turistica

05/11/2018 15:44
L'assessorato ha intrapreso una serie di progetti che prevedono il rinnovamento della narrazione, una grande campagna di comunicazione e i Treni storici del gusto

“L’offerta siciliana contempla tutto ciò che serve al buon vivere: arte, cibo di qualità, paesaggi, natura, storia, percorsi naturalistici. Occorre mettere a sistema tutto ciò e in un’epoca in cui si cerca il vivere bene unito a una alimentazione di qualità non possiamo non puntare sull’enogastronomia siciliana e sviluppare quindi le eccellenze agricole e del pescato che abbiamo unite ai territori che fanno da cornice a queste produzioni”. Parola di Sandro Pappalardo, assessore al Turismo.

Dal canto suo l'assessorato ha intrapreso "importanti progetti di promozione turistica della Sicilia che si articolano in più anni. Tre esempi, fra tutti - dichiara a Guida Viaggi -: il rinnovamento della narrazione della Sicilia con un'ambiziosa campagna di riprese fotografiche e video che intende promuovere eccellenze e territori siciliani sui diversi media o in occasione delle principali borse e fiere internazionali. Nella seconda metà di quest'anno - prosegue l'assessore - abbiamo popolato di immagini a grande formato della Sicilia gli spazi di maggiore flusso di passeggeri all'interno dei principali scali aeroportuali italiani. E' una grande campagna di comunicazione con soluzioni grafiche che attivano un dialogo tra un repertorio significativo di riprese fotografiche e lo slogan Sicilia. Nel più breve periodo prenderà avvio la seconda tappa di questo progetto di comunicazione, dedicata ad alcuni dei principali aeroporti europei ed extraeuropei, selezionati sulla base dei mercati maturi o da incrementare".

Infine, il terzo è il progetto dei Treni storici del gusto, "realizzato nella seconda metà di quest'anno con Fondazione Ferrovie dello Stato e Slow Food Sicilia, racconta i territori della Sicilia attraverso il cibo, i paesaggi delle colture, le tradizioni culturali connesse, riflettendo alcuni nostri obiettivi strategici, come la destagionalizzazione, una minore pressione antropica sulle principali mete, l'attenzione ai valori profondi delle comunità rurali e del mare. L'esperienza positiva del progetto 2018 incoraggia a riproporre il progetto per estenderlo all'intero anno solare e rivolgersi a un turismo internazionale cui proporre un calendario adeguatamente pubblicizzato".

A fianco di queste attività già avviate, il 2019 segnerà l'avvio di altre importanti azioni di promozione della destinazione Sicilia "per dare risposte efficaci a una molteplicità di richieste dal mondo della promozione turistica nazionale e internazionale". Come annunciato dall'assessore si tratta del  "progetto accoglienza, che darà organicità alle proposte di educational tour, press tour, blog tour, e il progetto comunicazione, che ricondurrà le proposte di comunicazione sui diversi media a una visione d'insieme che consenta la misurabilità dell'efficacia delle azioni promosse".

Un ultimo accenno allo sviluppo tecnologico e all'ecosistema digitale, quali sono i piani? “Anche in questo caso ci siamo trovati dinanzi a un gap di notorietà rispetto ad altre nostre realtà concorrenti. Per questa ragione abbiamo sviluppato dei piani di web marketing strategici per aumentare la brand reputation della Sicilia e per essere presenti in tutti i principali canali (motori di ricerca, social network, siti internet)", afferma Pappalardo. s.v.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte