EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Strategia di tour operating per Msc

06/11/2018 08:33
La società amplierà la propria offerta, aggiungendo voli e alberghi fino a nove giorni prima e a nove giorni dopo la crociera, permettendo di costruire un unico pacchetto turistico

Msc Crociere annuncia un'importante novità che sarà avviata con il 2019: la società amplierà la propria offerta di tour operating, aggiungendo voli e alberghi fino a nove giorni prima e a nove giorni dopo la crociera, e permettendo quindi di costruire un unico pacchetto turistico.

Una specie di “estensione terra” speculare all'”estensione mare”, (cioè alla crociera) che oggi tante agenzie e tour operator offrono ai clienti di un viaggio. La novità di Msc è stata elaborata in collaborazione con un motore di ricerca specializzato, e si baserà su una selezione di alberghi garantita e verificata per la società.

Il nuovo servizio è diverso da quello che riguarda alcune destinazioni servite con voli charter; in questi casi vengono abbinate una-due notti in albergo solo perchè funzionali agli orari di arrivo e di partenza della crociera. Dal 2019 sarà possibile, invece, programmare direttamente con Msc interi soggiorni da abbinare alla crociera, che dev'essere in ogni caso prenotata per prima. I voli offerti saranno di compagnie di linea. Ad oggi l'unico problema organizzativo riguarda la programmazione di nave e aereo, che hanno anticipi diversi: la nave si può prenotare 500-600 giorni prima, l'aereo non più di 360.

La notizia è stata data alla stampa e agli operatori da Nello Prudente, commercial manager, nel corso dell'evento “All stars of the sea”, premiazione di agenti di viaggio giunta alla sua 14a edizione e svoltasi su Msc Fantasia. p.s.
 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte