EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Etoa: "No al nuovo piano bus di Roma, ecco perchè"

14/11/2018 09:20
L'associazione europea dei tour operator si schiera contro le regole che andranno a regime nella Capitale dal 2019

Etoa dice no al nuovo piano pullman di Roma. L’associazione europea dei tour operator ha chiesto attraverso una nota alle autorità del turismo della Capitale di “sospendere l’introduzione delle nuove e complesse regolamentazioni atte a ridurre drasticamente il numero di bus turistici nel centro storico”, che andranno in attuazione da gennaio 2019.

“Etoa e i suoi membri – si legge nella nota - molti dei quali forniscono servizi su Roma (dmc e operatori locali; hotelier, ristoratori, attrazioni e musei) e i tour operator, che vendono l’Italia in tutto il mondo, stanno rispettosamente suggerendo di sospendere l’esecuzione di questo nuovo piano fintanto che vi sarà una chiara evidenza che dimostri i suoi effettivi vantaggi di lungo periodo o finché non vi siano soluzioni più efficaci per gli operatori, la comunità locale e i visitatori. Ci sono serie preoccupazioni riguardo l’attuabilità del piano e dei danni che potrebbe causare una volta applicato”.

Etoa spiega che, a suo giudizio, il Piano turistico 2019 renderà “il traffico peggiore, poiché i bus rappresentano un uso efficiente dello spazio della carreggiata, in quanto occupano lo spazio di tre automobili”. Inoltre, sempre second l’associazione, il Piano peggiorerà la qualità dell’aria, danneggerà la comunità locale - in quanto renderà la fornitura di trasporto privato per le persone più costosa – e danneggerà economicamente i visitatori e l’industria dell’ospitalità.

A chiosare queste nefaste previsioni arriva la dichiarazione di Tom Jenkins, ceo di Etoa, che spiega: “Roma è il fiore all’occhiello di molti itinerari europei e se questi piani andranno avanti causeranno danni incalcolabili. Etoa può aiutare Roma a sviluppare delle soluzioni basate sulle prove evidenti”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte