EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Trainline monitora i prezzi dei biglietti con il Bigliettometro di Natale

15/11/2018 12:28
Quest’anno il giorno più “caldo” per chi si sposterà durante le feste di Natale sarà il 22 dicembre

A sei settimane dal Natale, il conto alla rovescia per le vacanze natalizie è cominciato. Mettersi in viaggio sotto le feste, però, può diventare costoso se non si prenota per tempo. Per questo Trainline ha ideato il Bigliettometro di Natale 2018, un sistema di monitoraggio continuo con lo scopo di aiutare i propri utenti a trovare la tariffa più vantaggiosa o evitare di ridursi all’ultimo non trovare posto.

Quest’anno il giorno più “caldo” per chi si sposta in treno durante le feste di Natale sarà il 22 dicembre. Secondo i dati raccolti da Trainline, il sabato del weekend che precede il Natale sarà il giorno più congestionato per viaggiare e quello in cui le tariffe subiranno l’impennata maggiore. Il picco del mese sarà però raggiunto il sabato successivo, 29 dicembre, quando milioni di italiani si sposteranno sui binari lungo tutto lo stivale per trascorrere il lungo weekend di Capodanno.

Attraverso un algoritmo, il servizio monitora quotidianamente le tariffe in tempo reale dei treni Trenitalia, Italo e Thello mostrando all’utente il prezzo più conveniente per le dieci tratte più trafficate del periodo natalizio. Ogni giorno il Bigliettometro mette a confronto il prezzo più alto del biglietto e quello più conveniente disponibile su Trainline, permettendo di vedere il conseguente risparmio in euro. Se si guarda ad esempio il prezzo più conveniente per il 22 dicembre sulla tratta Milano-Roma al momento è possibile risparmiare fino a 178,50 euro.

Le tratte selezionate sono le dieci più trafficate del mese di dicembre secondo i dati in possesso di Trainline, ma per chiunque volesse cercare la propria tratta, c’è la possibilità di accedere direttamente alla piattaforma Trainline.it e selezionare il viaggio desiderato.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte