EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Brexit, passa l'accordo, ora il voto

27/11/2018 09:18
L'11 dicembre la data che Theresa May ha indicato per il voto di ratifica del Parlamento di Westminster in merito all'uscita del Paese dalla Ue

L'11 dicembre è la data che la premier britannica, Theresa May, ha indicato per il voto di ratifica del Parlamento di Westminster in merito all'uscita del Paese dalla Ue, come si legge su fonti di stampa.

Julian Green, capogruppo del Partito Conservatore, lo ha confermato ed ha anche precisato che il dibattito inizierà il 4 dicembre e durerà una settimana.

May resta ovviamente convinta della sua posizione ed afferma che "non esiste un accordo migliore disponibile" sulla Brexit da parte dell'Ue. Il premier ha illustrato ai Comuni l'intesa raggiunta a Bruxelles, ma ha anche fatto presente che, in caso di bocciatura della ratifica del Parlamento, si "tornerebbe alla casella numero uno. Il popolo britannico vuole" girare pagina e, a suo dire, l'accordo consentirà al Regno Unito di mantenere una solida "cooperazione economica e di sicurezza" con i 27, oltre ad avere come prospettiva verso cui tendere "un futuro più luminoso fuori dell'Ue".

Un accordo sulla Brexit non solo considerato "giusto" per il Paese, ma che rispetta "la volontà democratica espressa dal popolo" nel referendum del 2016, ha sottolineato May.

Dal canto suo il leader laburista, Jeremy Corbyn, lo vede come "un atto di autolesionismo nazionale", che "renderà il Paese meno prospero". Corbyn ha invitato i Comuni a rigettarlo ed ha sfidato la premier a "preparare un piano B". 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte