EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Svolta green per City Sightseeing: a Milano il primo bus elettrico

06/12/2018 16:10
Già da domani entrerà in servizio, il gruppo punta alla progressiva sostituzione di tutta la flotta

Un nuovo modo per godersi la città senza conseguenze per l’ambiente. Debutta domani a Milano il primo bus della City Sightseeing Italy completamente elettrico. Una svolta green nel business del gruppo che, entro il 2023, punta a un 70% della flotta totalmente alimentato da energia elettrica.

Il caratteristico bus rosso a due piani oggi è in servizio in 14 città italiane, ma la città meneghina è la prima in tutta la nazione ad avere in dotazione questo mezzo che rispetta al 100% l’ambiente (un altro esemplare è in circolazione a Parigi). Il bus ha già alle spalle circa due mesi di test in strada, terminate le prove sul prototipo il gruppo è intenzionato a procedere alla progressiva sostituzione dell’attuale flotta diesel.

“Il nostro obiettivo è quello di incentivare la mobilità collettiva e, al tempo stesso, valorizzare i beni culturali e paesaggistici delle città a vocazione turistica attraverso un servizio a zero impatto ambientale  - spiega Fabio Maddii, presidente del gruppo-. Effettuerà cinque corse giornaliere sulla linea rossa (la storica) e quella blu (la moderna), al momento non sono ancora previste su quella verde (dedicata allo sport)”.

Il bus, dal costo di 500mila euro, è stato acquistato dal gruppo senza alcun tipo di agevolazione o contributo pubblico. Il mezzo, capace di ospitare 70 persone a bordo, misura 12 metri di lunghezza, 2.55 di larghezza e 4 di altezza per un peso di 21 tonnellate. La batteria si ricarica in 4 ore ed ha un’autonomia di 250 km, a bordo sono disponibili audioguide in 14 lingue, tre dialetti e tre narrazioni ad hoc per i viaggiatori più piccoli.

“Questo è un encomiabile esempio di un privato a servizio della città-commenta Anna Scavuzzo, vice sindaco di Milano-. Insieme stiamo lavorando al sostegno dell’ecosostenibilità anche se la direzione green richiede un importante sforzo economico. Il bus elettrico costituisce un ulteriore occasione per raccontare la città da un diverso punto di vista turistico”. s.f.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte