EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Sardegna: "stop" alle prenotazioni dei voli dal 1 aprile

08/01/2019 08:57
Confusione per il cambio di regime della continuità territoriale. Attualmente non si possono prenotare voli oltre il 31 marzo, in attesa dell'assegnazione delle nuove rotte

Nessuno volo da e per la Sardegna è attualmente prenotabile oltre il 31 marzo. E' la denuncia fatta dal deputato di Forza Italia Ugo Cappellacci. Il nuovo regime di continuità territoriale dovrebbe entrare in vigore proprio dal 1 aprile ma a due mesi dall'avvio non sono state ancora fatte le assegnazioni come previste dal bando di gara. Il risultato è uno stallo che al momento ha prorogato il vecchio regime fino al 31 marzo e non permette a nessuno di prenotare voli da e per l'isola dal 1 aprile. "Se un turista volesse cercare un volo, se un emigrato sardo volesse tornare nell'isola per Pasqua o un residente volesse programmare un viaggio - attacca Cappellacci - non avrebbe nessuna possibilità di farlo, con buon pace di quella destagionalizzazione di cui ci si riempie la bocca".

Il presidente della commissione regionale dei Trasporti Antonio Solinas promette una risoluzione a breve "dalla definizione della gara sulle nuova continuità territoriale". L'esponente del Pd risponde alle critiche di Cappellacci difendendo l'attuale nuova continuità territoriale: "Un progetto che è stato accolto positivamente dal mercato, viste le offerte, presentate dalle compagnie aeree perfino in concorrenza, su tutte le tratte del bando in attesa di aggiudicazione. Si passa da 2.461.900 posti offerti annui con l'attuale sistema a 3.672.532; saranno in totale 21.646 i voli richiesti sulle sei rotte aeree da e per l'isola sottoposte a oneri di servizio".


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte