EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Regno Unito: è allarme per le agenzie

08/01/2019 15:04
Quasi 700 punti vendita fisici hanno abbassato le saracinesche secondo la Local Data Company

Nel 2017, quasi 700 agenzie di viaggio fisiche hanno abbassato le saracinesche nel Regno Unito, secondo la Local Data Company (Ldc). A darne notizia è traveldailymedia.com. Il rapporto cita la schiacciante concorrenza delle Ota che gli agenti di viaggio di punti vendita fisici hanno dovuto affrontare come motivo principale della chiusura dell'attività. Ciò è supportato dalla ricerca condotta da Rsm Group all'inizio di quest'anno, che ha rilevato che solo un viaggiatore su cinque o il 19% ha prenotato le proprie vacanze tramite punti vendita fisici.

Le Ota danno ai viaggiatori due cose importanti, sottolinea  traveldailymedia.com: convenienza e value for money. Per coloro che sono semplicemente alla ricerca di una soluzione rapida senza requisiti speciali, le agenzie di viaggio online offrono il miglior servizio e prezzo. Tuttavia anche le Ota stanno lottando e alcune hanno alzato la bandiera bianca quando hanno avuto a che fare con marchi più grandi.

Le tendenze di viaggio rivelano che le persone viaggiano più che mai, quindi è sconcertante il fatto che gli agenti di viaggio stiano soffrendo. Mentre alcune aziende stanno lottando, altre stanno diventando sempre più grandi. I big player, sicuramente, hanno il vantaggio e gli strumenti per soddisfare i viaggiatori. Inoltre, il progresso della tecnologia rende più facile per le persone prenotare il viaggio. Si può creare un itinerario con pochi clic. Le piccole aziende dovranno quindi accontentarsi di margini super sottili. 

Ma chi usa le adv fisiche? Americani ed europei vanno nelle loro agenzie di viaggio di fiducia per prenotare il viaggio. Anche le persone provenienti dal Medio Oriente preferiscono le transazioni faccia a faccia. I cinesi più maturi interagiscono con agenzie che organizzano viaggi di gruppo rendendo i viaggi più economici, quelli più giovani, invece, prenotano online e si affidano a grandi Ota cinesi come Ctrip, Fliggy, ecc.

Anche i viaggiatori di lusso e aziendali sono alla ricerca di un servizio su misura che solo le agenzie di viaggio tradizionali possono fornire. I viaggiatori aziendali semplicemente non hanno il tempo di creare da soli i loro itinerari, mentre i viaggiatori di lusso sono meno preoccupati dei soldi che spendono per un servizio più personalizzato.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte