EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Fitur: Capri conquista la Spagna, in forte crescita luxury e wedding tourism

28/01/2019 16:14
Numerosi i contatti stretti fra la delegazione di operatori presenti, guidata dal presidente Sergio Gargiulo, e le decine di tour operator stranieri interessati alla Campania e all'isola in particolare

Ha avuto grandi consensi l'isola di Capri a Fitur, primo appuntamento fieristico della stagione per Federalberghi Capri. Il fascino che l’Isola Azzurra esercita sul mercato spagnolo e su quelli di lingua latino americana è stato l’elemento che ha catalizzato l’interesse di quanti hanno visitato lo stand di Capri ospitato nello spazio Italia.

Numerosi i contatti stretti fra la delegazione di operatori presenti, guidata dal presidente di Federalberghi, Sergio Gargiulo, e le decine di tour operator stranieri interessati alla Campania ed a Capri in particolare.

“L’isola si conferma un forte attrattore non solo per il turismo italiano, ma anche per quello straniero – conferma il presidente di Federalberghi Capri –. Risulta ancora una volta vincente la grande qualità dell’offerta, testimoniata dai continui riconoscimenti internazionali conseguiti dalle nostre strutture. Una presenza importante, quella di Capri a Madrid, per intercettare i flussi turistici che quest’anno potranno raggiungere il nostro territorio con maggiore facilità, anche grazie al potenziamento dei collegamenti aerei su Napoli da parte delle compagnie spagnole”.

Mare, benessere e cultura sono gli ingredienti dell’offerta che storicamente fanno di Capri un appuntamento imprescindibile per il turista che raggiunge la Campania, ma fra le richieste, e quindi fra i segmenti di mercato in maggiore evoluzione, sono da segnalare i matrimoni che sempre più stranieri scelgono di celebrare sull’isola.

“Il wedding tourism è uno dei segmenti di mercato che insieme al luxury, al turismo congressuale e agli eventi organizzati dai grandi brand internazionali del fashion, sostengono l’economia turistica delle più rinomate località italiane e in questo senso Capri è uno dei motori di questa economia – sottolinea Gargiulo –. Dai segnali raccolti a Madrid, l’attenzione per la nostra isola cresce e la previsione è di una stagione positiva. Sta a noi farci trovare pronti per cogliere questa opportunità”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte