EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Estate intercontinentale per l'aeroporto di Napoli

06/03/2019 15:15
Si punta ad incrementare i flussi incoming dai mercati Usa, Emirati Arabi, Golfo Persico ed Estremo Oriente, Scandinavia

"La stima di crescita dell'offerta voli per l'estate Iata (aprile-ottobre) è del 7% rispetto al 2018. Segnaliamo in particolare la presenza di due collegamenti intercontinentali: New York, servita da United Airlines, prima major statunitense a volare su Napoli, e Dubai, novità assoluta, servita da flydubai. L'ingresso anche di nuovi vettori europei come Klm, Norwegian e Tap contribuisce all'incremento dell'offerta di qualità". Così Margherita Chiaramonte, business aviation development director di Gesac parla della stagione calda dell'aeroporto di Napoli. Buona la componente straniera sul totale del traffico: "Nel 2018, i passeggeri stranieri hanno rappresentato il 41% del totale dell'aeroporto di Napoli. Le principali nazioni di provenienza dei viaggiatori sono state Inghilterra, Francia, Germania e Usa".

Diverse le iniziative messe in campo dallo scalo in sinergia con il territorio: tra queste, con l'obiettivo di aumentare la visibilità di Napoli come short break destination e diffondere l’idea di Napoli come destinazione turistica che vive 365 giorni l’anno, "abbiamo realizzato a partire dal 2015 il progetto #NaplesToday - prosegue Chiaramonte -, con il quale influencer selezionati sulla base della loro area di interesse (fotografica, arte, food) e dei mercati europei target, sono stati invitati a trascorrere un weekend a Napoli durante il quale raccontare la loro esperienza della città attraverso immagini, descrizioni e condivisione di materiali sui loro canali digital di riferimento. L'attività di comunicazione digital ha ottenuto una copertura mediatica social di oltre 1 mln di utenti in ciascuna delle 4 edizioni. Nel 2019 si terrà l’edizione Mice rivolta al target di operatori di questo segmento a cui verrà offerta la possibilità di vivere l'esperienza Napoli attraverso il soggiorno nelle migliori strutture congressuali della città partenopea".

Inoltre, il video istituzionale sulle meraviglie di Napoli, nei primi mesi del 2018 è stato oggetto di una campagna di comunicazione e marketing sui media e social-media italiani e all'estero attraverso uno spot diffuso sui principali quotidiani online (The Guardian, Die Welt, Le Monde) e sui canali digitali di tre mercati chiave: Inghilterra, Germania e Francia.

Ma quali nuovi mercati esteri sta cercando di catturare lo scalo e con quali iniziative? "Grazie ai nuovi voli del 2019 - risponde la manager -, puntiamo ad incrementare notevolmente i flussi incoming dai mercati Usa, Emirati Arabi, Golfo Persico ed Estremo Oriente, Scandinavia". n.s.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte