EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Boeing 737 Max 8: Easa vieta i voli sul territorio europeo

13/03/2019 09:50
Diversi Paesi hanno bloccato i voli legati a questo modello di velivolo, e in alcuni casi reso nota la chiusura dello spazio aereo come per Italia, Gran Bretagna, Francia e Germania

Easa ha vietato i voli sul territorio dell'Unione europea dei Boeing 737 Max 8 e 737-9 Max, è quanto si legge sul sito dell'Agenzia europea per la sicurezza aerea. La misura è stata preceduta da un'altra mossa in cui si raccomandava di far cessare i voli dei Boeing 737 Max 8 a seguito degli incidenti avvenuti in Indonesia e in Etiopia.

La situazione attuale dei Paesi è che ora Regno Unito, Singapore, Australia, Malesia, Oman hanno bloccato i voli 737 Max, non solo, come già comunicato, un certo numero di Paesi ha anche reso nota la chiusura dello spazio aereo per questo tipo di velivoli, tra cui Italia (dove l'Enac ha invitato le compagnie aeree operative da e per gli aeroporti nazionali e che utilizzano tali velivoli a riprogrammare i voli cercando di ridurre al minimo i disservizi), Gran Bretagna, Francia e Germania.

Dal canto suo Boeing non ha dubbi in merito alla sicurezza dei voli e ribadisce piena fiducia nella sicurezza del modello 737 MAX. Inoltre, ha spiegato che la decisione di sospensione dei voli è stata adottata dalle autorità di regolamentazione e dalle aziende degli operatori, sulla base delle condizioni dei mercati nazionali. La socità ha fatto presente che non ha ricevuto dall'amministrazione federale dell'aviazione americana alcuna indicazione riguardante l'aereo. 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte