EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Luca Adami tra Reisenplatz e Volonline

14/03/2019 10:34
Il manager fa il suo ingresso nel t.o. di Luigi Deli quale chief marketing officer e head of web development. Si occuperà (anche) del lancio della nuova release di Volonclick

"Siamo un'azienda fatta di persone", ne fa, con orgoglio, un punto di forza Luigi Deli, presidente di Volonline, parlando del suo tour operator. Gli piace investire e soprattutto investire nelle persone e nei talenti, dando la possibilità di esprimersi e di personalizzare, anche i preventivi, come racconta il manager. Una delle parole che più gli piacciono è "eccellenze".

Deli ha deciso di investire nelle risorse umane, non solo in tecnologia, la sua azienda conta 60 figure e "cresce con ritmi del 70%. L'apertura degli uffici di Napoli è stato un successo, ma non voglio fare l'errore che hanno fatto tutti, cioè arrivare ad avere una azienda da 400 persone - afferma il manager -. Desidero che le risorse possano intervenire sui preventivi qualificandoli e aiutando le adv". Una crescita ben ponderata, quindi. Che lo porta in due direzioni, una è quella di assumere e l'altra è quella di dotarsi di strumenti per migliorare ulteriormente i servizi. Da qui la novità, che vede l'ingresso nel team di Luca Adami, in veste di chief marketing officer e head of web development

Un nuovo incarico che non impedirà ad Adami di mantenere la sua posizione in Reisenplatz, di cui è country manager Italia. In Volonline si occuperà del coordinamento delle attività di marketing e dello sviluppo delle piattaforme web del gruppo, a partire dal lancio della nuova release di Volonclick, ma di questo parleremo in un'altra news. 

Interpellato in merito, Adami chiarisce che la presenza in Volonline è frutto della collaborazione esistente tra Reisenplatz e il t.o. di Deli in essere "da diversi anni, che prevede anche una condivisione di figure manageriali", oltre che di prodotto e cross selling. Adami fa presente che esiste anche una collaborazione come "centrale d'acquisto, così da massimizzare la competitività dei prodotti che insieme offriamo ai nostri utenti". s.v.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte