EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Costa Smeralda, è il giorno del varo tecnico

15/03/2019 14:12
La nuova ammiraglia di Costa Crociere, che debutterà a novembre, tocca il mare per la prima volta. E la sua sorella gemella è già in fase di costruzione

E’ il giorno del varo tecnico, per la nuova ammiraglia di Costa Crociere. La nave, Costa Smeralda, ha toccato il mare per la prima volta presso i cantieri Meyer di Turku, compiendo così un passo in avanti verso il debutto, previsto per l'autunno 2019.

Il battesimo verrà celebrato a Savona il 3 novembre, mentre la crociera inaugurale di sei giorni - tra l'altro già prenotabile - partirà dal porto ligure il 4 novembre, per poi dirigersi verso Barcellona, Marsiglia e Civitavecchia. Costa Smeralda continuerà poi a navigare nel Mediterraneo occidentale fino ad aprile 2021, offrendo crociere di una settimana con scali a Savona, Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Civitavecchia e La Spezia.

La nave, dotata di oltre 2.600 camere e concepita all'insegna di un "tour d'Italia" tra i suoi ponti, avrà poi a stretto giro anche una consorella, anch'essa costruita a Turku e in consegna nel 2021.

"È con grande entusiasmo che celebriamo un momento così importante per la costruzione della nostra nuova nave” - ha dichiarato Neil Palomba, direttore generale di Costa Crociere –. Costa Smeralda rappresenta una grande innovazione per il mercato internazionale e un passo importante verso la definizione di nuovi standard per l'intero settore. L’utilizzo dell’Lng segna infatti una svolta nella tecnologia dei combustibili. Il gruppo Costa è leader in Europa e in Cina: continueremo a guidare il mercato puntando sullo sviluppo di un turismo sostenibile".

Per parte sua Jan Meyer, ceo del cantiere Meyer di Turku, ha rimarcato come "Costa Smeralda sarà una nave davvero unica e innovativa, sia dal punto di vista ingegneristico che del design, e sono convinto che gli ospiti apprezzeranno tutte le attrazioni e i servizi di bordo. Per noi costruttori navali il varo tecnico è sempre un'occasione molto speciale, perché è il momento in cui la nave raggiunge il suo elemento naturale, l’acqua. La costruzione proseguirà con la fase finale relativa agli allestimenti degli interni”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte