EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Atm Dubai 2019, edizione sempre più tecnologica

20/03/2019 10:53
Intelligenza artificiale e robotica concorrono allo sviluppo del turismo e alla riduzione dei costi, secondo una ricerca condotta da Colliers International in collaborazione con la fiera

L’introduzione sempre più massiva delle nuove tecnologie nell’industria turistica non solo modificherà le nostre abitudini di viaggio e rivoluzionerà il settore stesso, ma contribuirà a far risparmiare miliardi di dollari attraverso l'uso di IoT, robotica, intelligenza artificiale, realtà virtuale e tecnologia indossabile. Lo sostiene una ricerca condotta da Colliers International in collaborazione con l’Arabian Travel Market, considerato tra i più importanti eventi per i viaggi internazionali e il turismo in Medio Oriente, e pubblicata prima dell’edizione 2019 in programma a Dubai dal 28 aprile al 1° maggio prossimi.

La ricerca afferma che, oltre a portare enormi risparmi sui costi, la tecnologia avanzata modificherà l’esperienza del cliente, che diventerà più semplificata, con proposte di viaggio più fluide e personalizzate attraverso l’uso di sistemi di prenotazione, che utilizzano realtà virtuale e chatbot “intelligenti”, sistemi che guideranno il cliente nel processo di prenotazione mentre l’uso di IoT fornirà un'interconnessione continua tra diversi device.

"La tecnologia e l'uso che se ne fa si evolvono ogni giorno. L'industria del turismo è in prima linea nell'innovazione tecnologica e le aziende investono enormi somme di denaro per migliorare il viaggio e l'esperienza del cliente”, ha dichiarato Danielle Curtis, exhibition director ME di Atm. “Nel 2018 gli aeroporti e le compagnie aeree hanno investito 30 miliardi di dollari in investimenti IT, ma ciò sarà compensato dall'implementazione di tecnologie che vedranno già il solo risparmio di carburante per oltre 30 miliardi di dollari nei prossimi 15 anni".

Secondo Curtis, negli ultimi anni abbiamo assistito a incredibili sviluppi tanto che Sita, la società tecnologica multinazionale per l'industria del trasporto aereo, ad esempio, utilizza i robot per controllare i viaggiatori sui voli e per trasportare i loro bagagli, mentre, sebbene ancora in fase sperimentale, i robot sono stati usati anche in alcuni hotel per accogliere gli ospiti e mostrare loro la propria stanza.

L’edizione di quest’anno di Atm sarà  quindi improntata sulla tecnologia e l'innovazione digitale, temi che verranno affrontati dai protagonisti durante le diverse attività in programma come seminari e tavole rotonde.

Ci sarà anche il ritorno ad Atm del Travel Tech Show con 45 espositori internazionali dedicati e una fitta agenda di appuntamenti e dibattit nel Travel Tech Theater, sponsorizzato da Sabre Corporation. Quest’anno sarà inoltre inaugurato l’Arabian Travel Week, che comprende quattro appuntamenti: l’Atm 2019 appunto, Connect Middle East, India e Africa, un nuovo forum sullo sviluppo per i principali specialisti di compagnie aeree della regione, le autorità aeronautiche, i consigli del turismo, gli aeroporti e gli operatori turistici, l’Iltm Arabia e un nuovo evento consumer-led l’Atm Holiday Shopper.

Un altro debuttante sarà l'Arabia China Tourism Forum at ATM che si svolgerà sul Global Stage di domenica 28 aprile. Con la Cina destinata a rappresentare un quarto del turismo internazionale entro il 2030, una giuria di esperti discuterà su come le destinazioni di tutto il mondo possano capitalizzare su questa crescita. Il forum includerà anche una sessione di networking di 30 minuti con oltre 80 acquirenti cinesi.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte