EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Lazio: 5 milioni per il nuovo piano triennale del turismo

04/04/2019 12:33
Lanciata dall’assessore Bonaccorsi a Roma la nuova programmazione in una serata dedicata agli attori del settore

Al via il piano triennale del turismo della Regione Lazio, lanciato ieri sera dall’assessore regionale al Turismo e alle Pari opportunità, Lorenza Bonaccorsi, all’Antonello Colonna Open di Palazzo delle Esposizioni a Roma. “E’ stato costruito attraverso un processo partecipato con cittadini, associazioni, forze economiche del territorio - ha raccontato l’assessore -. Abbiamo lanciato gli stati generali del turismo con 5 appuntamenti e 43 tavoli di lavoro alla presenza di 1600 partecipanti”. Il Piano 2019-2021 nasce sui dati di un’analisi dell’Enit, difatti l’assessore ha ringraziato calorosamente Gianni Bastianelli, direttore dell’Agenzia, per il suo contributo.

Il nuovo piano, che seguirà ora l’iter in Consiglio Regionale dopo la delibera di Giunta, è fondato su tre asset fondamentali: sostenibilità, innovazione, accessibilità. Vede il Lazio suddiviso in nove territori: Tuscia, Maremma, litorale (nella sua interezza), Valle del Tevere, Valle dell’Aniene, Ciociaria, Sabina e Monti Reatini, Castelli Romani, Monti Lepini e Piana Pontina, e, naturalmente, Roma.

La crescita del turismo è notevole nella regione con 33.808.209 presenze al +5,2% lo scorso anno con protagonisti gli stranieri al 62,2%, contro il 37,8% degli italiani. “Ora è il momento di andare sempre più verso la profilazione dei desideri dei visitatori, considerando sempre più la cultura, l’italian way of life che porterà più visite nei borghi” ha proseguito Bonaccorsi. Ha poi annunciato i prossimi impegni: “Abbiamo avviato collaborazioni importanti con il Comune di Roma e con il Convention Bureau di Roma e Lazio per impegnarci sugli eventi e gli appuntamenti importantissimi del nostro calendario, come la Rider Cup”. Infine ha annunciato il focus sul turismo outdoor dei cammini, dello sport, della natura. “Stiamo lavorando con l'assessore Alessandra Sartore alla programmazione economica, bilancio, patrimonio e demanio per rimettere in vita le case cantoniere e attivarle per i sentieri e i cammini”. Il piano si finanzia con risorse regionali per 5 milioni di euro “ma ambisce a intercettare fondi europei, dovremmo infatti divenire capofila di un progetto” ha concluso Bonaccorsi.

Oltre la programmazione è stato presentato anche il restyling del portale turistico visitlazio.com dotato di un calendario eventi aggiornato e con un borgo in evidenza alla settimana. Presenti alla serata tutto il gotha del turismo romano  dai rappresentanti di Fiavet, a Federalberghi, a Turismo Roma, a Unioncamere, a Convention Bureau Roma e Lazio, a Enit fino al presidente della Regione, Nicola Zingaretti, il quale è rimasto tra il pubblico per lasciare la scena al lavoro dell’assessorato. l.s.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us