EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Puglia: approvata la nuova legge che regolamenta il settore delle agenzie

12/04/2019 15:16
Il direttore tecnico si abiliterà dopo aver frequentato specifici corsi di formazione. Si amplia il raggio d'azione del punto vendita, potrà svolgere anche attività di informazione e accoglienza turistica

Novità in arrivo per le agenzie di viaggi della Puglia, come si legge su fonti di stampa, "il consiglio regionale ha licenziato la legge sulla Disciplina delle agenzie di viaggio e turismo che prevede diverse novità a carico delle agenzie che, come tante altre attività, hanno subito l’aggressività dell’e-commerce alla quale hanno reagito considerandola un'opportunità offerta dalla rete”. E' quanto ha dichiarato Benny Campobasso, presidente Confesercenti Puglia.

A seguito dell'approvazione della legge, si vede come le agenzie siano tornate ad avere un ruolo centrale per la loro attività di intermediazione e non solo per quella. A quanto si apprende "il direttore tecnico si abiliterà dopo aver frequentato specifici corsi di formazione, oltre a possedere almeno un diploma di istruzione superiore secondaria e conoscere due lingue, di cui una è l’inglese”.

Il settore è arrivato a questo risultato "grazie all’accordo tra Confesercenti Puglia, i soggetti istituzionali preposti e le altre associazioni di categoria che hanno contribuito alla redazione della legge in questione, la quale ha sicuramente messo un punto fermo per elevare la qualità del servizio offerto alla clientela”, commenta Francesco de Carlo, vice presidente nazionale di Assohotel Confesercenti. Un traguardo "tardivo", ma "importante", nella battaglia contro "il sommerso che nel turismo, in quasi tutti i settori che lo compongono, dilaga in modo significativo causando forti danni all’economia sana”.

La mossa della Regione è stata quella di aver attuato una politica di miglioramento del livello della formazione e della qualificazione dei professionisti del settore. La legge è stata approvata in via definitiva e all’unanimità. L'obiettivo è quello di regolamentare il settore delle agenzie e migliorare la qualità del servizio offerto, grazie alla formazione, in particolare quella del direttore tecnico. Infatti la legge rende obbligatorio per il direttore di agenzia seguire un corso di formazione professionale prima di poter effettuare l’esame di abilitazione. 

Le adv sono definite imprese che esercitano attività di produzione, organizzazione, prenotazione e vendita di biglietti di viaggi, soggiorni e servizi turistici collegati, ovvero intermediazione dei servizi o entrambe le attività, anche online. Però, il provvedimento amplia il raggio di azione, infatti, a seguito di delibera di Giunta regionale, le agenzie potranno svolgere anche attività di informazione e accoglienza turistica.

 

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte