EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Passuti: "Per noi la locomotiva è la rete diretta"

12/04/2019 17:40
Ri-aggiornamento del piano poliennale 2019-2022 e crescita anche tramite acquisizioni di adv. Potrebbe essere "un orizzonte da 10 a 20", importanti sono ubicazione e posizionamento

"Per noi la locomotiva è la rete diretta". Non ha dubbi in merito Claudio Passuti, direttore generale di Robintur Travel Group. E' in questo ambito che le "promozioni hanno performance più alte", sottolinea il manager, anche perchè le azioni sono più mirate sul portafoglio clienti, il cui database è "patrimonio aziendale", diversamente dal caso di una affiliata. 

Robintur è forte del consolidamento del 2018, con un piano poliennale chiuso "con un bilancio molto positivo, che ha prodotto un risultato di utile di 1 milione di euro dopo aver distribuito 540mila euro di salario variabile ai 400 dipendenti del gruppo - sottolinea Passuti - e trasferito vantaggi ai nostri soci Coop di circa 2 milioni di euro, considerando i margini del settore turistico, siamo molto soddisfatti", commenta ai microfoni di Guida Viaggi.

Un risultato che il manager legge come conferma "della validità dell'opzione che abbiamo adottato, ossia della rete diretta con dipendenti come base, come zoccolo duro a sostegno di una rete più ampia".

Le prossime mosse prevedono un ri-aggiornamento del piano poliennale 2019-2022 e si sta facendo una valutazione di "tutte le opzioni di investimento, pensiamo a puntare a una crescita più diretta, anche tramite acquisizioni di agenzie di dimensioni significative". Sul fronte dell'ubicazione saranno nei punti "oggi non presidiati adeguatamente". In termini numerici potrebbe essere "un orizzonte da 10 a 20 adv - precisa Passuti -, ciò che è importante sono l'ubicazione e il posizionamento". Entro giugno ci sarà l'approvazione del piano industriale.

In merito al restyling dei punti vendita e all'adozione del nuovo format all'interno dei punti Coop, un'operazione che sarà messa a punto è una "survey per verificare il gradimento e notorietà del marchio Robintur e Viaggi Coop e, anche in base alle indicazioni che avremo, proseguiremo nella messa a punto di questo progetto". Ossia comprendere se all'interno dei centri commerciali andare avanti con la linea Viaggi Coop o come Robintur. 

A quanto dichiarato dal manager i "risultati sono positivi finora". s.v.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte