EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Pagamenti virtuali b2b, accordo tra Sabre e Visa

03/05/2019 14:12
Le due società siglano una partnership per supportare la crescita (e la semplicità) delle transazioni elettroniche tra gli attori della travel industry

Una partnership per supportare la crescita dei pagamenti virtuali b2b all’interno della filiera dei viaggi. E’ questa la novità annunciata da Sabre e Visa, che metterà travel buyers e fornitori di servizi di viaggio in condizione di effettuare ed ottenere pagamenti con carte virtuali Visa attraverso la soluzione Sabre Virtual Payments.

"Unire la leadership di Visa in ambito di pagamenti digitali b2b alla tecnologia dei pagamenti virtuali di Sabre e alla sua rete mondiale di clienti rappresenta un’eccezionale opportunità per aumentare l’adozione dei pagamenti virtuali b2b all’interno dell’industria dei viaggi – ha affermato Wade Jones, presidente di Sabre Travel Network -. Gli investimenti di Sabre sui pagamenti virtuali e la loro integrazione nelle procedure attualmente a disposizione delle agenzie di viaggio consentono ai nostri clienti di adottarli e utilizzarli in modo davvero semplice e veloce".

"Sostenere l’espansione dei pagamenti elettronici b2b all’interno del settore dei viaggi è uno degli obiettivi strategici che stiamo perseguendo – ha dichiarato Kevin Phalen, global head di Visa Business Solutions -. Accorpando le funzionalità e le soluzioni messe a disposizione dell’intera filiera dei viaggi da Visa e Sabre aiuteremo a snellire ulteriormente le procedure end-to-end di cash flow e le pratiche di gestione finanziaria di travel buyers e fornitori di servizi di viaggio, rendendo più trasparenti i pagamenti effettuati mediante processi cartacei".


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte