EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Puglia, quasi 1.800 nuove guide turistiche

03/05/2019 14:55
Un seminario conclude le procedure concorsuali che hanno "laureato" guide e accompagnatori su oltre 8mila domande di partecipazione da tutta Italia

Un seminario per sottolineare e ribadire il ruolo strategico delle professioni turistiche di guida e accompagnamento nella promozione e valorizzazione del territorio. E’ questo “Viaggiare in Puglia”, evento finale delle procedure che hanno consentito a tanti pugliesi, ma anche a molti candidati provenienti da altre regioni italiane, di ottenere l’abilitazione all’esercizio delle professioni di guida turistica e di accompagnatore turistico e, per coloro che erano già in possesso di tale abilitazione, di conseguire l’idoneità ad esercitare la professione in lingua straniera.

A conclusione del seminario, si procederà alla consegna dei tesserini di riconoscimento, già stampati da Formez, ai candidati risultati abilitati, i cui nominativi sono stati inseriti negli elenchi pubblicati sul portale dedicato alla procedura concorsuale. Per i due profili, quello di guida turistica e quello di accompagnatore turistico, sono state, in totale, oltre 8.000 le domande di partecipazione pervenute. Alle prove d’esame hanno partecipato, in totale, oltre 4.000 candidati. Sono stati 33 i membri esperti aggregati alle commissioni d’esame che hanno fornito il proprio supporto per svolgere le attività di correzione in ben 26 lingue straniere prescelte dai candidati.

Per quanto concerne il profilo di guida turistica, sono stati in totale 1.773 i candidati risultati abilitati all’esercizio della professione o che hanno conseguito l’idoneità all’esercizio della professione in una o più lingue straniere (in quanto già in possesso dell’abilitazione). 

Per quanto riguarda, invece, il profilo di accompagnatore turistico, sono stati in totale 477 i candidati risultati abilitati all’esercizio della professione o che hanno conseguito l’idoneità all’esercizio della professione in una o più lingue straniere.  


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte