EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Il traguardo di Utac Viaggi

16/05/2019 10:40
L’operatore di Brindisi, che festeggia oggi 36 anni di attività, è da sempre specializzato sulla Grecia con tour culturali

Utac Viaggi festeggia oggi, a Brindisi, 36 anni di attività, una carriera professionale improntata quasi esclusivamente sulla Grecia. “La destinazione è valida tutto l'anno e ci siamo sempre concentrati sui tour, soprattutto culturali. Non ci occupiamo di balneare, ma portiamo ugualmente in Grecia seimila passeggeri all'anno. Ci possiamo definire, senza ombra di dubbio, leader sulla destinazione”.

A parlare a Guida Viaggi, in occasione dell'importante traguardo, l'amministratore unico della società, Antonio Carito. “Oggi come in passato la Grecia è richiesta e Utac si è industriata per segnalare alla clientela eventi importanti come il prossimo concerto che il maestro Muti dirigerà sotto l'acropoli o la visita del centro Niarchos realizzato da Renzo Piano. Ci si può innovare perché la Grecia non è solo il Partenone o la plaka. La Grecia che amiamo spingere è il Paese reale, il contatto con la popolazione, più delle cartoline. Senza togliere nulla al bellissimo mare, noi non ci occupiamo di balneare. Puntiamo su altro”.

Utac Viaggi ha contatti con circa 1500 punti vendita. “Spieghiamo molto volentieri i punti di forza della Grecia e cosa offre la destinazione. Siamo convinti che la formazione sia essenziale e che per ottenere risultati si debba dialogare, e molto, con gli agenti di viaggio”.

La Grecia resta una delle destinazioni richieste per i viaggi studio dei liceali del classico. “Oggi la concorrenza è più forte. Sono molti i Paesi esteri che ospitano i viaggi studio. Sta di fatto che per organizzare questo tipo di viaggio occorrono 29 documenti e spesso il gioco non vale la candela”.

Utac Viaggi ha otto dipendenti fissi che in alta stagione diventano quindici. a.to.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte