EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Un distretto per le convention a Las Vegas

21/05/2019 08:35
La destinazione sarà raggiungibile dal 6 giugno da un collegamento diretto in partenza da Amsterdam due volte a settimana; il tunnel per la mobilità elettrica

Sarà più facile raggiungere Las Vegas dall’hub di Amsterdam a partire dal mese prossimo. Dal 6 giugno, infatti, sono in programma due voli diretti a settimana dallo scalo olandese, che diventeranno tre a partire da luglio. A questo schedule si aggiungerà poi ad ottobre il collegamento della low cost Level da Parigi Orly per il McCarran International Airport di Las Vegas.

“Una notizia positiva quella dei voli – assicura Chris Meyer, Cem Cmp vice president of global sales di Las Vegas Convention and Visitors Authority – che segue un trend di crescita dei flussi. Nel 2018 si è registrato un tasso di occupazione alberghiera dell’88,2%, i visitatori sono stati 42,1 milioni, di cui il 20% international e 6,5 milioni i partecipanti alle convention”.

La città americana si candida a diventare la location ideale per gli sportivi professionisti e si appresta ad annoverare “la casa dei Golden Knights, con l’apertura del Raiders Stadium”. Tra le infrastrutture di nuova concezione, la TMobile Arena, il Las Vegas Ballpark, senza dimenticare il ruolo di primo piano dell’entertainment, tra ristoranti, cocktail bar e hotel in apertura.

“Da qui al 2020 Las Vegas metterà sul piatto investimenti per un valore di 16,5 miliardi di dollari – asserisce Meyer -. E le previsioni del business per le convention, al quale è stato dedicato un distretto da 11 mln di mq, è positivo anche quest’anno, con una stima di incremento attorno all’8%”. L’84% degli arrivi è riconducibile ad un traffico leisure, contro un 16% di Mice per una durata media di permanenza di quasi 4 giorni. “Anche i millennial sono in aumento”.

Sostenibilità è un termine chiave per Las Vegas, che è “leader nella water technology” ed ha anche stretto un accordo con la società Boring per un contratto da 48,7 milioni di dollari che prevede la realizzazione di un sistema di mobilità elettrica di ultima generazione per i partecipanti alle convention che passerà attraverso un doppio tunnel rapidissimo. l.d.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte