EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Turisanda e Hotelplan, i due marchi si avvicinano

07/06/2019 08:30
Presentato il rebranding del marchio di viaggi dal 1924, che andrà a unire le due anime sotto il payoff "viaggi inconfondibili". Entrambi i brand resteranno in vita
L’evoluzione di Turisanda. Si potrebbe intitolare così il nuovo capitolo dello storico brand di viaggi dal 1924 e oggi nel portfolio di Eden Viaggi, che si presenta al pubblico sotto una nuova veste in materia di offerta turistica al fianco di Hotelplan, che a dispetto di quanto vociferato nei giorni scorsi continuerà a essere un marchio parte integrante del gruppo Alpitour. Un’operazione che punta a un’ottimizzazione dell’offerta e degli investimenti da destinare allo sviluppo e alla comunicazione.
 
“Due realtà alle quali era necessario dedicare le giuste attenzioni e investimenti per poter affrontare un mercato come quello del turismo, sempre più complesso e competitivo, al massimo delle possibilità. Entrambi i marchi quindi resteranno in essere, un valore aggiunto per il cliente in fase di scelta”, ha sottolineato Giuliano Gaiba, amministratore delegato Eden Viaggi, che su Hotelplan ha voluto precisare: “Il contratto che ci lega all’uso del brand scadrà nel 2026 e le royalties che dobbiamo riconoscere non sono così elevate da incidere sui costi di gestione”, frenando così le voci di una possibile cessione anticipata del marchio. 
 
L’intero processo che vede coinvolti oggi Turisanda e Hotelplan è partito da una ricerca che Eden Viaggi ha affidato a Ipsos per capire quali fossero i valori percepiti di ciascun brand.  "Dal sondaggio – ha affermato Tommaso Bertini, direttore comunicazione e marketing Eden Viaggi - è emerso che Turisanda godeva presso i consumatori di una notorietà e di una qualità percepita maggiori rispetto a Hotelplan, distinguendosi anche per l’ampiezza delle destinazioni proposte. In casi frequenti, clienti che avevano viaggiato con Hotelplan hanno, in vacanze successive, invece optato per Turisanda e viceversa”.
 
La scelta di andare a lavorare su un avvicinamento dei due marchi è sembrata così la più logica e la più profittevole per rispondere alla domanda dei viaggiatori di medio-alto profilo cui entrambi i marchi si rivolgono.
 
“Il passo successivo è stato quindi mettere insieme Turisanda, il marchio con maggiore notorietà, al pay off "Viaggi Inconfondibili", vero elemento distintivo della capacità sartoriale Hotelplan”, ha precisato Bertini.
 
Lato distribuzione, Angelo Cartelli, direttore commerciale Eden Viaggi, ha evidenziato come l’operazione rappresenti un potenziamento in termini di presenza sul mercato e una maggiore semplificazione nelle vendite, che convergono verso un unico brand, un unico prodotto  più visibile e più comunicato. Sarà un’operazione in totale continuità anche a livello organizzativo e non coinvolgerà le risorse già occupate”. Il che si traduce in una capitalizzazione degli investimenti in termini di sviluppo. Nulla cambia quindi nell’offerta attualmente a catalogo, che andrà a ridistribuirsi sotto il brand Turisanda Viaggi Inconfondibili dal 1924, con la presenza del logo Hotelplan, in due collezioni contraddistinte ciascuna da un colore: il rosso per gli itinerari e l’azzurro per i soggiorni mare. Tutti combinabili tra loro. s.p.
 

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte