EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Cesare Foà: "La viabilità in Costiera Amalfitana, problema da risolvere"

11/06/2019 08:54
Attivare delle limitazioni penalizza i tour operator e i loro clienti nella fruizione di servizi già prenotati da tempo

"Non è più possibile rimandare ulteriormente la risoluzione dell’annoso problema della viabilità in Costiera Amalfitana: un territorio tanto straordinario quanto fragile, sollecitato quotidianamente da un numero eccessivo di automezzi che non solo sminuiscono le bellezze naturali in esso presenti, ma danneggiano la vivibilità, mettendo a serio rischio la salute dei cittadini residenti". A lanciare l'allarme è Cesare Foà, presidente Associazione agenzie di viaggi Advunite.

"Tuttavia, se è innegabile la necessità di garantire un piano di accesso disciplinato lungo tutta la Statale 163 Amalfitana, è altrettanto vero che attivare delle limitazioni che, di fatto, vengono a penalizzare i tour operator e i loro clienti nella fruizione di servizi già prenotati da tempo (tour 2019 già in corso di svolgimento e quelli per il 2020 già promossi e prenotati), è assolutamente da irresponsabili - prosegue Foà -. Soprattutto in considerazione del fatto che nulla è stato detto o fatto per evitare la sosta selvaggia lungo tutta l’arteria: chilometri di auto in sosta lungo la Statale Amalfitana che intralciano la viabilità di una strada di per sé già ristretta in termini di  dimensioni, creando disagi, rallentamenti e, in molti casi, anche incidenti. Il comparto turistico non può fermarsi a Napoli per le Universiadi. Per il bene dei cittadini residenti della Costa d’Amalfi, dei turisti e delle attività insistenti su questo territorio restiamo a aperti ad ogni possibile scenario risolutivo che veda coinvolti preventivamente tutti gli attori della filiera del turismo". 

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte