EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Overtourism, c'è anche Roma tra le 9 città più a rischio nel mondo

13/06/2019 09:28
Uno studio del Wttc mette la capitale italiana nella lista delle più colpite dall'eccesso di visitatori. Il 45% dei viaggiatori globali nel 2018 ha visitato centri urbani

C’è anche Roma, tra le nove città a maggior rischio overtourism nel mondo secondo Wttc. L’agenzia ha infatti pubblicato uno studio che mette in guardia la capitale italiana – insieme ad Amsterdam, Barcellona, Parigi, Praga, San Francisco, Stoccolma, Toronto e Vancouver – sui problemi che potrebbero derivare da un numero di visitatori troppo alto.

Nel suo “Destination 2030”, Wttc ha rilevato che il 45% degli 1,4 miliardi di viaggiatori del 2018 ha visitato città, con le 300 principali città del mondo che hanno complessivamente registrato 500 milioni di viaggi.

Altre dodici città sono state inserite da Wttc in una ipotetica “zona arancione”: tra queste troviamo anche Londra, Madrid, Siviglia, Berlino, New York, Miami, Las Vegas e Sydney. Altre città che stanno vedendo crescere la pressione del turismo internazionale sono Bangkok, Città del Capo e Istanbul, mentre tra quelle che potrebbero allargare il bacino turistico senza problemi Wttc mette Dubai, Hong Kong, Tokyo, Singapore e Washington.

Il presidente e ceo di Wttc Gloria Guevara ha spiegato che "le autorità turistiche di molte grandi città del mondo stanno lavorando duramente per prepararsi al futuro. Tuttavia, affinché una città possa prosperare veramente e sviluppare il turismo in modo sostenibile, le autorità urbanistiche, gli investitori, i legislatori e le comunità devono comprendere a che livello la città sia preparata per la futura crescita del turismo, e per le risultanti sfide e opportunità che potrebbe incontrare".


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte