EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Debutta Txgb, il tool b2b che porta “l’Inghilterra nel mondo”

05/07/2019 09:33
Presentata a Harrogate durante ExploreGB 2019, la piattaforma entrerà a pieno regime a marzo 2020. E' per gli operatori stranieri e adv che programmano la Gran Bretagna, facilitando lo scambio tra domanda e offerta

Online da questo mese, ma realmente utilizzabile da marzo 2020, Txgb è il nuovo tool per portare “l’Inghilterra nel mondo” come afferma Carol Dray, direttore commerciale di VisitBritain e VisitEngland.

La piattaforma b2b, facilita lo scambio tra domanda e offerta rendendo fruibile in tempo reale quanto di meglio offre il Paese, permettendo quindi di ampliare l’offerta ad una più ampia gamma di prodotti.

Uno scambio "one stop" per i fornitori per gestire disponibilità, prezzi e prenotazioni e per i distributori per attingere a una gamma di prodotti che vanno dall’accomodation alle attrazioni, dai tour ai trasporti fino al turismo esperienziale.

A chi è rivolta questa piattaforma? “Al mondo dell’incoming professionale, ovvero a tutti gli operatori stranieri e adv che programmano la Gran Bretagna", spiega la manager. Tra i vantaggi per chi decide di iscriversi, ci sono un accesso rapido e semplice a nuove realtà distributive, attività di marketing, report di vendita, supporto 24/7. I fornitori si iscrivono alla piattaforma gratuitamente e pagano una fee del 2,5% sul venduto, mentre i distributori impostano il proprio tasso di commissione.

I distributori si connettono tramite Api o white label; possono creare campagne di marketing con prodotti selezionati da Txgb, ad esempio per regioni, categoria ecc.

Gli step

Tra gli obiettivi è previsto un reclutamento continuo dei fornitori e distributori attraverso i progetti Discover England Fund, aprendosi ad una platea sempre più ampia. L’obiettivo entro il 2020 è quello di avere attivi nel sistema 5.000 o più fornitori, con oltre 150.000 prodotti caricati su Tourism Exchange. g.c.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte