EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Korean Air, quattro nuove rotte in Cina e nelle Filippine

15/07/2019 12:46
Nella seconda metà dell'anno la compagnia opererà nuove destinazioni e aumenterà le frequenze da Incheon a Delhi e Pechino. Sarà invece sospesa la tratta su Nadi

Nel secondo semestre Korean Air lancerà quattro nuove rotte, tre in città in Cina e una nelle Filippine. La compagnia aerea aumenterà anche la frequenza delle rotte Incheon-Delhi e Incheon-Pechino per soddisfare la domanda, ma sospenderà l'operazione Incheon-Nadi, nelle Figi.

Le nuove rotte cinesi di Korean Air, cui sono stati concessi diritti di traffico su queste rotte in seguito al successo dei colloqui sull'aviazione tra Cina e Corea dello scorso marzo, saranno Incheon-Nanjing, Zhangjiajie e Hangzhou.

Nanjing, una delle sette capitali storiche della Cina, possiede un ricco patrimonio culturale di antiche dinastie, e Zhangjiajie è nota ai viaggiatori come la città perfetta per il trekking. Hangzhou, un'antica residenza del governo provvisorio coreano, è stata elogiata fin dai tempi di Marco Polo come "la città più bella del mondo".

Korean Air diversificherà le destinazioni cinesi sviluppando il turismo dove richiesto, per riflettere la domanda attraverso l'apertura delle nuove rotte dirette, e sta pianificando la nuova rotta nel Incheon-Clark, con sette voli settimanali, da fine ottobre. Clark, nelle Filippine, è popolare tra i viaggiatori per famiglie e offre una varietà di attività, come il golf e lo snorkeling.

Il vettore intende anche aumentare la capacità per le rotte più popolari portando il Delhi a sette voli settimanali a partire dal primo settembre. Gli attuali 14 voli settimanali tra Incheon e Pechino saranno inoltre estesi a 18 voli settimanali da fine ottobre per migliorare i benefici per i clienti.

Tuttavia, Korean Air sospenderà le operazioni di Incheon-Nadi dal primo ottobre a causa della diminuzione delle richieste e del deficit costante della rotta con l’impegno di minimizzare l'inconveniente dei passeggeri.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte