EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Air France porta le "stelle" a bordo

18/08/2019 10:00
La compagnia francese affida i menu dedicati ai passeggeri delle classi La Première e Business a noti chef stellati

Air France ha deciso di affidare i menu dedicati ai passeggeri delle classi La Première e Business a noti chef stellati. Così fino a ottobre 2019, una selezione di raffinate creazioni gourmet è proposta da Régis Marcon, affermato dalla critica con 3 stelle Michelin, che esprime una versione creativa della gastronomia francese.

Da novembre 2019 a febbraio 2020, ci sarà Emmanuel Renaut che, per la prima volta, creerà il menu per i passeggeri della classe La Première. Il tre stelle chef francese appartiene alla nuova generazione di chef che si sta adoperando per reinventare la cucina tradizionale.

In classe Business, invece, fino a ottobre sarà la volta dello chef della Savoia Guy Martin, due stelle Michelin, che cercherà di stupire i clienti con la sua arte culinaria innovativa ispirata ai propri ricordi, rivisitando ricette classiche con abbinamenti di sapori delicati e sfiziosi.

Si fa strada anche la quota rosa con Andrée Rosier, anche lei stellata Michelin, che per la prima volta in esclusiva firmerà il menù della classe Business da novembre 2019 a febbraio 2020.  La chef afferma il proprio tocco personale in uno stile di cucina autentico che rivela l'essenza del gusto.

In partenza da Tokyo, Shanghai, New York e Los Angeles, i passeggeri della classe La Première possono gustare le creazioni firmate dallo chef Jean-François Rouquette premiato con una stella Michelin. La sua cucina autentica e contemporanea riflette lo spirito del suo ristorante Park Hyatt Paris-Vendôme. Mentre a partire dal prossimo settembre, sui voli in partenza da 15 destinazioni statunitensi e canadesi, i clienti della classe Business potranno gustare i nuovi piatti creati da Daniel Rose, chef americano stellato Michelin che nutre un amore incondizionato per la cucina francese.

Per le partenze da Singapore, invece, per le classi La Première e Business, lo chef francese due stelle Michelin Julien Royer ha elaborato un menu ad hoc dal tratto cosmopolita preparato con prodotti stagionali accuratamente selezionati.

Per chi parte da Pointe-à-Pitre, Fort-de-France e Cayenne, lo chef Marcel Ravin, una stella Michelin, ha studiato un design rivisitato del piatto creolo combinato con prodotti tipici della cucina mediterranea per i menu serviti in classe Business e Premium Economy.

In partenza da Riunion, i clienti Business e Premium Economy potranno gustare un menu ideato dallo chef Benoît Vantaux, che nasce dalla fusione della cucina gastronomica tradizionale e sapori tipici delle terre visitate durante i suoi viaggi intorno al mondo.

I piatti creati dallo chef coreano Youn-Young Kim saranno invece i protagonisti dei voli per Seoul per i passeggeri della classe Business, sapori che sapranno valorizzare la tradizione culinaria asiatica attraverso una serie di pietanze diverse e stagionali.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte