EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

San Vito Lo Capo, torna il Cous Cous Fest

20/08/2019 15:38
La 22a edizione, con un fittissimo palinsesto, in programma dal 20 al 29 settembre. Chef da 10 Paesi per la gara internazionale all’insegna dello slogan Make cous cous not walls

Degustazioni, sfide di cucina, cooking show, concerti e spettacoli all’insegna dello scambio e del dialogo tra i popoli attraverso il cous cous. A San Vito Lo Capo torna il Cous Cous Fest, il Festival internazionale dell’integrazione culturale, alla 22esima edizione, che si svolgerà dal 20 al 29 settembre 2019.

Una festa di sapori e civiltà che promuove un confronto tra paesi dell’area euro-mediterranea e non solo, prendendo spunto dal cous cous, piatto “giramondo” simbolo di meticciato e contaminazione.

Il Campionato del mondo di cous cous è la più famosa gara gastronomica internazionale dedicata al cous cous, quest’anno all’insegna del motto “Make cous cous not walls”. Chef di dieci paesi del mondo si confrontano a tavola per celebrare la pace e l’integrazione tra popoli. Per la prima volta nella storia del festival si svolgerà in piazza Santuario al cospetto di una giuria popolare e di una giuria di esperti presieduta da Enzo e Paolo Vizzari, giornalisti esperti di enogastronomia.

Due le fasi della sfida: il Campionato italiano bia CousCous, condotto dal giornalista Roberto Giacobbo a fianco di Sarah Castellana, volto di Quelli che il Calcio e Rai Sport, che selezionerà lo chef che farà parte della squadra “azzurra” e il Campionato del mondo di cous cous che vedrà in campo chef provenienti da diversi Paesi per una gara multiculturale, condotta da Federico Quaranta in coppia con la food blogger italo-marocchina Siham Lamoudni, co-founder e responsabile food di theShukran, il social network fotografico rivelazione del mondo musulmano, tra le top app più scaricate in molti paesi tra cui Marocco, Egitto e Pakistan che racconterà l'evento con fotografie e video. Inviato speciale del festival sarà lo showman Sasà Salvaggio.

Carne, pesce, verdure, ricette esotiche e tradizionali, compresa una variante senza glutine. Sono oltre 30 le ricette tra cui scegliere al villaggio gastronomico dedicato al cous cous, vero protagonista della rassegna. Nei tradizionali punti di degustazione, le tradizionali “Case del cous cous”, disponibili tante varianti che accontentano tutti i gusti.

All’expo village, dalle 12 alle 24, è possibile immergersi in un coloratissimo mercato, un vero e proprio suq, alla scoperta dell’artigianato e dei manufatti tipici dei paesi in gara e siciliani in particolare.

Sul palco grandi interpreti della cucina italiana che presentano le loro migliori ricette al pubblico della rassegna che ha la possibilità di assistere dal vivo alla preparazione, e poi assaggiare, i piatti di  Andy Luotto, Filippo La Mantia, Chiara Maci, Sergio Barzetti e Giorgione. Le ricette sono abbinate ai migliori vini regionali.

Il palco del Cous Cous Fest Live Show, quest’anno sulla spiaggia sotto le stelle, ospita grandi concerti e spettacoli gratuiti. Venerdì 20 settembre si comincia con Noemi, che farà tappa a San Vito Lo Capo con il suo “Blues & Love summer tour”, il tour estivo in cui la cantautrice romana, oltre a riproporre i suoi brani più celebri in chiave blues, spaziando dal funky al reggae, interpreterà le cover dei più grandi artisti internazionali di black music che hanno influenzato la sua carriera. Sabato 21 settembre sul palco i Boomdabash, una delle migliori band reggae italiane autrice di uno dei tormentoni dell’estate, Per un milione, già certificato triplo disco di platino e il cui video sfiora i 60 milioni di views sulla rete.

Giovedì 26 una serata dedicata alla musica araba con il concerto di Issam Kamal, uno dei maggiori interpreti pop marocchini. E, per il terzo anno consecutivo San Vito Lo Capo ospita il vincitore del festival di Sanremo: venerdì 27 arriva Mahmood che farà ballare il pubblico con la hit “Soldi” ma anche con l’ultimo successo “Calipso”. Tra le novità la partnership con Sole Luna Doc Film Festival che per tre giorni animerà la rassegna con proiezioni all’insegna dello scambio tra i popoli. Sabato 28 settembre una serata tutta dedicata ai giovani dal titolo “Oltre i muri”. Tra gli ospiti dj Ringo, Filippo La Mantia e Gino Strada, fondatore di Emergency.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte