EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

La Spagna scopre la Puglia Mice

12/09/2019 15:38
Il mercato iberico si sta rivelando molto interessante, nel 2018 gli arrivi in Puglia sono cresciuti del 36% e del 34% le presenze

“Da un paio di anni la Puglia è diventata una regione famosa e desiderata in Spagna e questo anche grazie al “passaparola” positivo dei turisti spagnoli che la hanno visitata", afferma Elena Rodriguez, di Enit Madrid, in Puglia dal 6 al 9 settembre scorso, insieme a otto operatori Mice del mercato spagnolo e un rappresentante di Iberia Express, per un fam trip organizzato da Pugliapromozione, in collaborazione con Enit Madrid e la compagnia aerea Iberia Express.

"Con questo fam trip abbiamo scoperto una regione con grandi potenzialità, sia a livello leisure sia Mice. Personalmente era da tempo che volevo conoscere la Puglia;  senz’altro tornerò, anche per una vacanza”, ha dichiarato la manager.

“La Puglia si sta espandendo, anche a livello internazionale, nel panorama dell’offerta Mice. Un business importante che contribuisce allo sviluppo del settore turistico e alla destagionalizzazione – commenta l’assessore all’Industria Turistica e Culturale della regione Puglia, Loredana Capone -. La Spagna in particolare si sta rivelando un mercato molto interessante sia per il leisure sia per il Mice: nel 2018 gli arrivi in Puglia dalla Spagna sono cresciuti del 36% e del 34% le presenze. E’ straordinario l’interesse che mostrano gli spagnoli per la nostra regione della quale apprezzano l’autenticità, la cultura, le tradizioni e la enogastronomia".

L'assessore si sofferma sugli atout della regione tra "location, clima accogliente tutto l’anno, offerta in termini di cultura ed experience, tutti aspetti che fanno del territorio pugliese una destinazione sempre più competitiva anche per congressi, meeting ed eventi internazionali. Occorre per questo proseguire nella strategia di allineamento e sinergia tra pubblico e privato, per offrire una proposta congressuale e incentive sempre più di qualità e che punti alla formazione e alla professionalità”.

I commenti 

“Siamo veramente impressionati dalla Puglia; una scoperta per tutti noi - commenta Valenti Oliva, direttore di Vos Travel di Barcellona, specializzata nel settore del lusso –. Mi hanno particolarmente colpito Lecce con il suo barocco unico nel mondo, Alberobello e la Valle d’Itria e Bari, una città molto viva. Penso che le potenzialità per proporla ai nostri clienti siano veramente tantissime. In questi giorni abbiamo potuto comprendere che si tratta di una terra piena di sfumature e di diversità, con una enogastronomia eccellente. Insomma l’interesse c’è. Le strutture sono interessanti anche se in alcuni casi bisognerebbe aumentare la professionalità e la qualità”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte