EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Ryanair ed Erasmus: 300mila prenotazioni aeree

18/09/2019 17:48
Per il terzo anno consecutivo la partnership è disponibile sul sito del vettore, gli studenti di oltre 500 università di quasi 50 diverse nazioni potranno beneficiare delle agevolazioni

Ryanair e l’Erasmus Student Network hanno festeggiato il lancio del terzo anno di collaborazione, che ha portato ad oggi 300.000 prenotazioni aeree da parte dei membri iscritti all’Erasmus Student Network, attraverso la piattaforma dedicata.

Compresa nel programma "Always Getting Better" di Ryanair, la partnership offre agli studenti Erasmus membri Esn sconti del 15% sui voli e un bagaglio al check-in gratuito ad ogni volo, risparmiando una media di 34 euro per ciascun volo.

Sono oltre 300.000 i membri Esn che finora hanno usufruito degli sconti per un risparmio totale complessivo di oltre 10 milioni di euro sui costi di viaggio. Per il terzo anno consecutivo questa partnership è disponibile sul sito ufficiale Ryanair e gli studenti di oltre 500 università di quasi 50 diverse nazioni potranno beneficiare ancora una volta di queste agevolazioni sui viaggi.

Tutti gli studenti Erasmus in possesso di una carta Esn valida possono iscriversi tramite il servizio di registrazione "MyRyanair" e risparmiare viaggiando. "In qualità di ambasciatore del programma europeo Erasmus+, sono lieto di sostenere la collaborazione tra Ryanair e l’Erasmus Student Network - ha affermato Seán Kelly, membro del Parlamento europeo -. Il progetto europeo ha permesso ai giovani di tutta Europa l'opportunità di esplorare culture, lingue e popoli diversi. Il programma Erasmus+, in particolare, ha offerto agli studenti la possibilità di visitare in prima persona altri Paesi europei e Ryanair ha svolto un ruolo cruciale mettendo a disposizione voli aerei a prezzi accessibili per gli universitari. Mi congratulo con Ryanair per aver incoraggiato la libera circolazione dei giovani studenti in tutta Europa, supportandoli durante il loro soggiorno all'estero e promuovendo così un’importante progetto di formazione di livello internazionale. È davvero un piacere constatare il grande successo di questa iniziativa".

 

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte