EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

La Repubblica Dominicana entra in Cata

23/09/2019 16:40
Rafforzando e ampliando così l'offerta grazie al prodotto turistico del Paese

Da gennaio 2019, la Repubblica Dominicana ha formalizzato l’ingresso a pieno titolo nell'Agenzia per la Promozione Turistica del Centroamerica (Cata) contribuendo con il suo dinamismo e il suo ricco prodotto turistico ad arricchire il settore dei viaggi e vacanze dell’area Sica (Sistema dell’integrazione centroamericana) e con l’obiettivo di posizionare la multi-destinazione nei mercati europei selezionati.

Dal 2016 la Repubblica Dominicana ha costantemente partecipato alle riunioni periodiche del consiglio di amministrazione di Cata (Cd-Cata) come osservatore, e a fine 2018 l'adesione della nazione caraibica come membro a pieno titolo è stata approvata all'unanimità, ratificando la sua presidenza pro tempore del Cd-Cata per il periodo gennaio-giugno dello stesso anno.

Questo evento ha portato l'integrazione turistica regionale verso una nuova era, rafforzando e ampliando l'offerta grazie al prodotto turistico della Repubblica Dominicana, con l’obiettivo di promuovere sul mercato internazionale la regione come multi-destinazione, ricca di mete complementari tra loro.

Secondo Carolina Briones, segretario generale di Cata, "la Repubblica Dominicana si è inserita magnificamente, passo per passo. I processi di integrazione di successo si realizzano proprio in questo modo".

Da parte sua, il Paese caraibico ha espresso la volontà di lavorare con una visione di unione per continuare a consolidare l'integrazione del settore turistico. Attualmente, la Repubblica Dominicana è una delle destinazioni turistiche più importanti, essendo il secondo Paese più grande e diversificato dei Caraibi. Grazie alla sua offerta, la Repubblica Dominicana, con il suo ingresso in Cata, presenta molte opportunità in più anche per quanto riguarda i collegamenti con il Centroamerica, grazie ai suoi otto aeroporti internazionali, che sicuramente daranno un valore aggiunto al promozione della multi-destinazione centroamericana.

Con questa alleanza l'America Centrale e la Repubblica Dominicana rafforzano la loro capacità di influenzare i mercati prioritari attuali e futuri e stabiliscono una forte intesa per lo scambio del settore turistico nel territorio Sica-Rd, per ampliare l’offerta che rafforzerà la regione Centroamericana e il Paese caraibico, completandosi a vicenda con la ricca proposta di natura, storia, cultura ed etnie. 

Il Centroamerica sta vivendo una fase di entusiasmo per l'incorporazione della Repubblica Dominicana nella Cata, che simboleggia l'impegno di otto nazioni sorelle per rafforzare l'integrazione del turismo regionale.

L’Agenzia di Promozione Turistica del Centroamerica Cata è stata creata nel dicembre 2002, durante la XXII Riunione dei Capi di Stato e di Governo del Centroamerica, con l’obiettivo di accrescere il turismo nella regione attraverso azioni di promozione e posizionamento a livello internazionale per far sì che il Centroamerica venga riconosciuto come prodotto turistico altamente competitivo, innovativo e unico. Di Cata fanno parte Belize, Costa Rica, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Panama e Repubblica Dominicana.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte