EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Alitalia: i commissari fanno fretta ad Fs e dettano le condizioni

21/10/2019 17:04
Due le richieste: informazioni più frequenti in merito alle trattative per il partner industriale e una conclusione rapida dei negoziati

I commissari di Alitalia fanno fretta, come si legge sulle pagine de Il Sole-24 Ore richiedono informazioni più frequenti in merito alle trattative per il partner industriale, sollecitando anche una conclusione dei negoziati con chi fa parte della partita. Sarebbero queste, infatti, le due condizioni poste, alla luce della richiesta avanzata da Fs e Atlantia di una proroga di "almeno otto settimane". I commissari però, dal canto loro, non hanno ancora provveduto ad inviare la loro relazione al ministro Stefano Patuanelli. Tra le motivazioni ci sono, oltre alle due condizioni di cui sopra, anche la presenza di idee differenti. Sembra che stiano valutando due opzioni per quella che sarà la relazione al Mise, in risposta alla richiesta di proroga avanzata.

Sulla base di quanto trapelato sembra che le due opzioni siano le seguenti, una proroga da 4 a 6 settimane, però alla condizione di avere aggiornamenti frequenti oppure chiedere a Fs di portare a termine il negoziato con il partner industriale con il vettore straniero che si rende subito disponibile.

Cosa vuol dire ciò? Che se Lufthansa ha intenzione di entrare a far parte della partita lo deve dichiarare subito, cioè che è disponibile ad entrare nel capitale di Az. A tal proposito dalle pagine del Sole si legge anche quella che viene chiamata una opzione "call", che contemplerebbe per i tedeschi un ingresso azionario futuro. Mossa giudicata non sufficiente da Fs e da Atlantia. 

Non è tutto, secondo una fonte autorevole, sembra che i commissari stiano aspettando notizie da Lufthansa prima di inviare la relazione al Mise. 

Intanto, il premier Giuseppe Conte, ha commentato da Bruxelles la situazione, affermando: "Auspico che questa operazione vada in porto, che sia una operazione di mercato, sostenibile, industriale, che rilanci il nostro turismo".


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte