EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Uk, tornano i voli verso Sharm el Sheikh

22/10/2019 17:41
Dopo quattro anni arriva il via libera del governo britannico al ripristino dei collegamenti verso l'Egitto dopo la sospensione a seguito dell’attentato del volo Metrojet

Ci sono voluti quattro lunghi anni prima che la Gran Bretagna decidesse di tornare a operare collegamenti aerei verso l'Egitto, interrotti a seguito dell'attentato di ottobre 2015 sul volo russo Metrojet, dove persero la vita 224 persone. 

Così, oggi il governo britannico ha dato il via libera alle compagnie aeree per il ripristino dei voli verso l’aeroporto di Sharm el Sheikh. Lo ha annunciato l’ambasciata britannica al Cairo in un comunicato, che precisa che i voli sarebbero ripresi nel momento in cui la situazione di sicurezza lo avesse consentito.

"L’annuncio segue le intense consultazioni dei nostri esperti di sicurezza dell’aviazione con le controparti egiziane. Assisteremo le compagnie aeree che desiderano ripristinare i voli”, ha dichiarato l’ambasciatore britannico in Egitto, Geoffrey Adams, che ha sottolineato come prosegue senza sosta il lavoro con i funzionari egiziani per garantire la sicurezza dei cittadini britannici.

Regno Unito e Russia sospesero i voli da e verso Sharm el Sheikh a seguito dell’attentato che colpì un aereo del vettore russo Metrojet appena decollato. E l'odierna decisione di Londra potrebbe presto aprire la strada anche a una possibile riapertura dei collegamenti da parte di Mosca. E tra le prime compagnie aeree interessate al ritorno sulla nota destinazione egiziana c’è Tuifly, con un piano operativo di nuove rotte, che andranno a colmare il vuoto lasciato dal fallimento di Thomas Cook.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte