EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Fosun acquisisce i marchi di Thomas Cook

04/11/2019 08:40
Il gigante cinese compra i brand del gruppo britannico per 11 milioni di sterline, scatenando l'ira dei lavoratori che hanno recentemente perso il posto a causa del crack. "Operazione di brand awareness", spiegano da Pechino

Fosun Tourism acquisisce i brand di Thomas Cook, compresi quelli di Casa Cook e dei Cook’s Club. Il gigante cinese, che per mesi era stato in predicato di diventare il nuovo proprietario del t.o. inglese, ha offerto 11 milioni di sterline per il pacchetto di marchi, scatenando polemiche nel Regno Unito, dove da più parti si legge l’operazione come una beffa per tutte le migliaia di persone che hanno perso il loro posto di lavoro.

Il presidente di Fosun Qian Jiannong ha spiegato che “l’acquisizione dei brand ci permetterà di espandere il nostro business turistico puntando sul brand awareness di Cook e sulla robusta crescita dell’outgoing cinese”. Jiannong ha poi rimarcato che “l'introduzione di nuovi marchi alberghieri arricchirà ulteriormente l'offerta di alloggi per le destinazioni turistiche del gruppo, diversificherà le operazioni su resort e hotel e migliorerà l'ecosistema Foliday nel fornire ai clienti un'esperienza di vacanza di qualità in tutto il mondo". 

Quanto alla possibilità di acquisire anche asset strutturali del t.o. inglese, il manager smentisce: "Dopo l'acquisizione di questi marchi correlati a Thomas Cook, le operazioni si concluderanno per il momento. Il gruppo si concentrerà sull'espansione del business, utilizzando i marchi Thomas Cook appena acquisiti per creare sinergie con le attività esistenti del gruppo".

Fosun si era impegnata, nei mesi convulsi del tentativo di salvataggio del t.o., a versare 450 milioni di sterline sui 900 complessivi necessari all'operazione, ma il deal non si era poi concretizzato a causa delle ulteriori richieste di liquidità da parte delle banche
 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte