EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Missione Fiavet in Senegal: opportunità di business per i player italiani

05/11/2019 12:52
Durante l'incontro è stata presa in considerazione la proposta di organizzare nel Paese uno dei prossimi convegni e di inaugurare il primo volo diretto per l'Italia

La missione di Fiavet Nazionale in Senegal, su invito dell'Agenzia di Promozione Turistica del Senegal (Aspt), introdotta grazie all'intervento del presidente Fiavet Campania e Basilicata Ettore Cucari, che si è svolta dal 23 al 27 ottobre, ha confermato la volontà da parte degli operatori turistici locali di creare delle concrete opportunità di business per i player del settore italiani e accrescere il flusso di turisti dal Belpaese.

La delegazione composta da Ivana Jelinic, presidente Fiavet Nazionale, Donatella Prampolini, vicepresidente Confcommercio e Andrea Canapa, nuovo segretario generale Fiavet, è stata ricevuta da Mouhamadou Bamba Mbow, direttore generale Aspt e dal suo segretario generale Mamadou Diallo; dal ministro del Turismo e dell'Aviazione, Aliounne Sarr e da Francesco Paolo Venier, ambasciatore d'Italia a Dakar.

Gli incontri istituzionali hanno avuto come focus le nuove politiche nazionali di incentivazione e infrastrutturazione che puntano a fare del turismo uno dei punti di forza del Senegal: i nuovi voli che la compagnia nazionale Air Senegal ha in previsione di operare con alcune destinazioni europee per il prossimo anno, il nuovo aeroporto di Dakar e l’area di sviluppo urbano e congressuale che si sta sviluppando da qui al cuore della città.

A conclusione dell’agenda di incontri istituzionali, Aspt ha confermato a Fiavet il ruolo di principale interlocutore italiano ai fini della promozione della destinazione Senegal, con richiesta da parte del direttore generale, Mouhamadou Bamba Mbow di associarsi come socio aggregato.

Durante l'incontro con il ministro Alioune Sarr, Fiavet ha preso in considerazione la proposta di organizzare in Senegal uno dei suoi prossimi convegni nell'autunno del 2020 con le sue associate e la stampa trade italiana. In occasione dello stesso si è ipotizzata la possibilità di inaugurare il primo volo diretto Senegal-Italia, con uno dei nuovi vettori acquistati da Air Senegal.

Tra le diverse opportunità di collaborazione con Fiavet si è anche discusso dell'organizzazione nel primo semestre 2020 di un fam trip per le sue agenzie.

La missione ha permesso alla delegazione di visitare i distretti turistici intorno a Dakar, apprezzandone le bellezze paesaggistiche e naturali, oltre alle infrastrutture e servizi di Goree, del Lago Rosa, della località balneare di Saly e della Riserva di Bandia. 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte