EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Boris Johnson: "Londra la destinazione turistica numero uno al mondo"

05/11/2019 14:54
Nicky Morgan, segretario di Stato per il digitale, la cultura, i media, lo sport e l'industria sulla Brexit: "Non vogliamo creare confini". In fiera svelate le prossime mosse di Atout France, Sri Lanka e Grecia

La nostra capitale, Londra, è diventata la destinazione turistica numero uno al mondo. Il British Museum attira più visitatori di un Paese europeo che sono troppo diplomatico per identificare". Parola del primo ministro britannico, Boris Johnson intervenuto al Wtm di Londra. A sottolineare il contributo di £ 68 miliardi del turismo all'economia del Regno Unito è stata poi Nicky Morgan, segretario di Stato per il digitale, la cultura, i media, lo sport e l'industria, ha affermato, ha rappresentato 1,6 milioni di posti di lavoro e l'anno scorso il Regno Unito ha attirato 38 milioni di visitatori che hanno speso 22,7 miliardi di sterline. Morgan ha riconosciuto la problematicità della Brexit per l'industria: "Stiamo per lasciare l'Unione Europea, ma non vogliamo creare confini che pongano le persone o dentro o fuori. Vogliamo rendere il Paese il più semplice possibile da visitare"

Nella stessa occasione Atout France e easyJet hanno firmato un’importante partnership triennale per aumentare il numero di visitatori britannici e tedeschi in Francia. L'accordo fa seguito a una partnership triennale simile che si è concentrata sull'aumento dei numeri di turisti dal Regno Unito verso le destinazioni francesi. La nuova intesa vedrà la compagnia aerea e l'agenzia turistica promuovere destinazioni attraverso la rete francese di easyJet e avrà un budget annuale di 1 milione di euro.


Anche lo Sri Lanka, partner principale di Wtm London, ha delineato il suo obiettivo di "ricostruire al meglio" sei mesi dopo gli attacchi terroristici che hanno decimato la sua industria turistica. Sua eccellenza Manisha Gunasekera, alto commissario dello Sri Lanka a Londra, ha affermato:"Il messaggio proveniente dallo Sri Lanka è che il business prosegue as usual. Siamo resilienti, uniti e abbiamo registrato una costante ripresa".

Il ministro del turismo greco Harry Theoharis ha, poi, illustrato il piano decennale per il settore, che abbraccia la sostenibilità. Theoharis ha spiegato: "La nostra visione della  Grecia è quella di un'esperienza completa che non abbiamo mai visto prima... La Grecia è più del sole e del mare, della spiaggia e dei monumenti antichi".


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte