EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Alitalia, bene il long haul: +7,5% di ricavi

06/11/2019 08:36
La compagnia vede crescere per il 24esimo mese di fila introiti e pax della sua linea intercontinentale. Load factor globale all'80,4, liquidità a quota 315 milioni di euro

Un faro acceso a indicare la via nel mezzo del mare mosso di questi mesi. E’ questo, anche fuor di metafora, il dato relativo ai voli intercontinentali di Alitalia relativo al mese di ottobre appena trascorso. I dati preconsuntivi evidenziano infatti – per il ventiquattresimo mese consecutivo - un incremento dei ricavi nel segmento intercontinentale del +7,5% rispetto all’ottobre del 2018. I passeggeri trasportati sulle rotte di lungo raggio – che a ottobre sono stati 251.304 – sono invece aumentati del +7,8% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Anche i ricavi da traffico passeggeri, pur limitati dagli scioperi di ottobre, beneficiano della performance delle tratte intercontinentali: +0,7% rispetto all’ottobre del 2018 che, a sua volta, aveva visto un incremento del fatturato del 6,7% rispetto allo stesso mese del 2017.

Alitalia ha trasportato a ottobre 1.827.567 passeggeri, con un load factor pari all’80,4%, in aumento di 1,5 punti percentuali rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Al 31 ottobre 2019, la liquidità della compagnia era pari a 315 milioni di euro (a cui va aggiunto il deposito presso la Iata), contro i 310 milioni di euro di fine settembre.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte