EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Alipay accessibile in Cina anche per i turisti stranieri

06/11/2019 16:22
L’utente potrà utilizzare l’app non solo per effettuare pagamenti offline, ma anche per usufruire delle diverse opzioni come prenotare un taxi, un hotel o acquistare biglietti ferroviari

Alipay, la piattaforma di pagamento mobile di proprietà di Ant Financial, mette a disposizione per la prima volta i suoi servizi ai viaggiatori internazionali in Cina che avranno la possibilità di scaricare ed utilizzare l'applicazione durante il soggiorno, avendo così accesso al metodo di pagamento più utilizzato nel Paese.

Sarà sufficiente essere in possesso di un cellulare estero (iOS o Android), visto e carta di credito per iscriversi al "Tour Pass" di Alipay, miniprogramma studiato per il viaggiatore di passaggio in Cina che si basa su carta prepagata fornita dalla Bank of Shanghai, collegata all’account Alipay del turista.

L’utente potrà effettuare delle ricariche da un minimo di 100 Cny (circa 13 euro) sino ad un massimale di 2000 (circa 258 euro) ed utilizzare l’app non solo per effettuare pagamenti offline, ma anche per usufruire delle molte opzioni disponibili come prenotare un taxi, un hotel o acquistare dei biglietti ferroviari. L'accesso al “Tour Pass” sarà valido per tre mesi e gli importi non utilizzati saranno automaticamente rimborsati.

I pagamenti mobili rappresentano la quotidianità in Cina e sono accettati da qualsiasi esercizio commerciale, persino i venditori ambulanti. Tuttavia, sino ad oggi erano riservati a coloro in possesso di un numero di telefono locale e un conto corrente cinese, escludendo in questo modo i turisti stranieri. A partire da oggi i numerosi turisti stranieri potranno sfruttare la semplicità dei pagamenti mobile attraverso Alipay.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte