EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Arriva in Italia Utu Direct

20/11/2019 14:10
Nuovo sistema che garantisce ai turisti un metodo più agevole per il rimborso dell’Iva e maggiori benefici

Utu, la piattaforma per il tax refund con sede a Singapore, annuncia oggi che, anche nel nostro Paese, è disponibile Utu Direct. Dopo il lancio a luglio (solo in Italia) di Utu 100% Refund, che fornisce agli acquirenti un rimborso dell’Iva in-store immediato, con Utu Direct è possibile portare agli sportelli Utu Customer Service (individuabili attraverso l’app “Utu tax free”) che si trovano presso i centri cittadini di Firenze, Roma e Venezia e alla lounge in via Borgospesso a Milano, un qualsiasi modulo di rimborso dell’Iva emesso in Italia da qualunque operatore del settore del tax refund, per ricevere il rimborso dell’85% anziché il 55-60% come accade ad oggi. Grazie a questi servizi Utu permette ai turisti di dirigersi direttamente in dogana, evitando code e inconvenienti presso gli operatori di rimborso Iva presenti nei maggiori aereoporti italiani.

"Compatibile con diversi circuiti bancari e carte di credito, questo prodotto - afferma la società - è stato creato con lo scopo di  innovare e rendere equo il settore del tax-free, che per molto tempo ha operato attraverso sistemi prettamente cartacei, spesso accompagnati da oscure commissioni a causa delle quali i turisti non ricevevano la somma che gli sarebbe spettata di diritto".

Il co-fondatore di Utu, Asad Jumabhoy, è un veterano del tax-free e vanta un’esperienza di 25 anni nel settore, dove ha giocato un ruolo chiave nel creare valore per gli stakeholder di Global Blu e Planet (ex Premier Tax Free). Il focus di Utu sono i clienti, curati grazie a team di esperti in Francia, Italia e Singapore e a un nuovo modello di business ideato con lo scopo di portare maggior valore a utenti e commercianti in un mondo sempre più interconnesso grazie alla tecnologia.

La maggior parte dei clienti non è consapevole dei propri diritti o addirittura della possibilità di scegliere la modalità con cui richiedere il rimborso dell’va al fine di ottenere il miglior risultato - afferma Alessandro Ciambrone, senior vice president Tax Free di Utu -. Lo scopo di Utu è sempre l’innovazione del processo di rimborso dell’Iva, finora rimasto inalterato: un sistema complesso, cartaceo e dominato dalle commissioni. La nostra soluzione garantisce ai turisti in ogni stato dell’Eurozona una scelta nella gestione del processo, ottenendo più di un semplice rimborso.  Vogliamo trasformare il rimborso delle tasse da “Shopper-Pay” a un sistema che dia beneficio sia agli esercenti sia ai turisti. La sua potenza innovativa è generata da un team direttivo forte con esperienza nel settore del tax-free, ma anche da quanto maturato dal programma di loyalty e reward di Utu già operativo in Tailandia negli ultimi 2 anni”.

Utu sta anche testando il suo primo prodotto di rimborso dell’IVA al 100% in Italia in negozi selezionati. L’app di Utu Tax Free è già disponibile in tutti gli app store.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte