EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Giganti del turismo: accordo di fusione tra Ávoris e Globalia

25/11/2019 17:29
L'operazione non prevede la chiusura di alcun ufficio. Saranno mantenute le oltre 1.500 agenzie. Il nuovo progetto avrà un fatturato di circa 4.000 milioni di euro

Accordo di fusione tra Ávoris e Globalia. L'operazione, come si legge su fonti di stampa spagnole, non prevede la chiusura di alcun ufficio, ma il mantenimento delle oltre 1.500 agenzie aggiunte dal nuovo progetto, che avrà un fatturato di circa 4.000 milioni di euro.

Il nuovo gruppo avrà una forza lavoro di 6.200 dipendenti, 3.308 di Ávoris e il resto della divisione viaggi Globalia e 35 marchi in totale. Barceló porta in eredità il marchio B the Travel, Catai, Rhodasol, Bedtoyou, Bcd Travels e Bcd Meetings & Events, tra gli altri. Nell'operazione sono inclusi anche Evelop, che ha una flotta di 6 aeromobili e compagnie aeree Globalia che sono state escluse dall'accordo con Iberia, riporta la fonte.

I gruppi Globalia e Barceló hanno concordato venerdì scorso di unire le loro divisioni retail e tour operator con la creazione di una società partecipata al 50% da entrambi. In realtà l'accordo è stato studiato da tempo ed è arrivato alla sua conclusione alcune settimane dopo che Globalia ha venduto Air Europa a Iberia, per 1.000 milioni di euro, operazione ancora in attesa di essere approvata dalle autorità spagnole della concorrenza e dall'Unione Europea. I negoziati sono sempre stati condotti dal copresidente del Gruppo Barceló, Simón Pedro Barceló, e dal ceo di Globalia, Javier Hidalgo.

Secondo le stesse fonti, la direzione della nuova società è sotto l'attuale squadra di Ávoris guidata da Gabriel Subías.

“Siamo molto entusiasti di questo accordo che prevede la creazione di un gruppo leader, poiché comprendiamo che era uno dei temi in sospeso del turismo spagnolo. La fusione - dichiarano Simón Pedro Barceló e Javier Hidalgo dopo aver siglato l'accordo - comporta anche l'integrazione di due grandi aziende che offrono una carriera lunga e di successo nel settore turistico. E, soprattutto, forniscono un team di professionisti, con una indiscutibile conoscenza e passione per il mondo dei viaggi".

Da parte sua, Globalia porta Halcón Viajes, Viajes Ecuador, Geomoon, Travelplan, Welcome, Globalia Meetings & Events, Globalia Corporate Travel e Globalia Autocares. L'operazione è soggetta all'approvazione delle autorità della National Competition Commission. 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us