EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Con Turkish Airlines verso l’esercito di terracotta di Xi’An

01/01/2020 14:59
Il punto di partenza della storica Via della Seta si aggiunge al network della compagnia, che mette a disposizione 126 Paesi dal suo hub di Istanbul

Turkish Airlines ha aggiunto al suo network Xi’an, la quarta destinazione della compagnia di bandiera turca nella Cina continentale e la 318a nel mondo. I voli saranno operati tre volte a settimana con aeromobili Airbus A330.

Il network della compagnia aerea globale, che ha iniziato a volare verso la Repubblica Popolare Cinese nel 1999 con Pechino come prima destinazione, con questa nuova destinazione copre interamente la storica Via della Seta, che da Xi’an arrivava fino a Venezia.

“Chiudiamo l’anno - ha dichiarato Bilal Eksi, general manager di Turkish Airlines durante la cerimonia di inaugurazione del primo volo - dopo numerose innovazioni in diversi settori e il trasferimento nella nostra nuova casa nel corso del 2019 aggiungendo al nostro network una città molto speciale. Trasporteremo i nostri ospiti provenienti da 126 Paesi verso Xi’an, una delle più importanti capitali storiche, portando la Via della Seta “sopra le nuvole”, grazie alle nostre operazioni cargo. I nuovi collegamenti contribuiranno, inoltre, all’aumento dei flussi in arrivo nel nostro Paese, visto il crescente interesse dei turisti cinesi per la Turchia”.

I passeggeri di Turkish Airlines che voleranno verso Xi’an avranno l’opportunità di esplorare un importante patrimonio culturale, oltre allo storico tessuto urbano di una città di 3.000 anni. Xi’an è stata capitale di 13 diverse dinastie nel corso della storia cinese e la sua attrazione principale è l’esercito di terracotta, che, nascosto sottoterra per circa 2200 anni, è stato scoperto durante uno scavo nel 1974 e attira ogni anno oltre due milioni di turisti. Formato da 8mila soldati, è considerato l’ottava meraviglia al mondo.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us